COME SIAMO FORTUNATE 25.05.2000

 Personale

Di comune accordo diciamo: Come siamo fortunate ad avere questa “voce”
Questo mi ha fatto piacere, perché ?
Perché sai che si sono rese consapevoli dell’aiuto ricevuto e che ancora riceveranno.
Portare alla Luce l’inconscio non è cosa semplice.
Pensa che tutto o quasi il “male” può progredire proprio perché rimane celato, non visto.
La volontà vostra di voler indagare, ricercare, capire è ciò che necessita alle Forze Universali per poter entrare in contatto.
Sempre pronto e disponibile è il buon grano; solo che bisognerebbe suonare alla porta per poterlo ricevere di diritto.
Il grano non ha gambe ma è sempre disponibile per coloro che desiderano cibarsene.
IL GRANO E’ IL BUON SENSO, LA REALTA’ e voi, amiche care, che chiedete con tanta enfasi, state pur certe che la vostra richiesta ( dopo aver suonato il campanello naturalmente) sarà soddisfatta.
TUTTO E’ – TUTTO ESISTE. Il problema sta solo negli occhi che guardano.
Voi avete voluto vedere la porta, avete suonato e ora state semplicemente ricevendo il buon senso, il buon grano.
Mangiatene a sazietà e poi aiutate gli altri a suonare alla porta della consapevolezza.
Questo sarà visto e captato da MOVIMENTO E QUIETE che di rimando invierà il dovuto.
Buon appetito e se a volte il cibo è indigesto, sappiate che non è il cibo ad essere avariato ma è il vostro stomaco che dovrà con il tempo abituarsi al buon grano, OK ?

Login utente

test