Messaggio ricevuto spontaneamente da un' anima che si sta incarnando.......19. 12. 2004.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ L'ANDIRIVIENI DI UN ANIMA IN CAMMINO CHE INIZIA A PERCEPIRE L'INTERCONNESSIONE DI TUTTE LE COSE CON L'INFINITO POTENZIALE CREATIVO...

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Il tempo, il mio tempo oltre il tempo al fin è terminato, ma io ho lasciato che il distacco avvenisse senza manifestare una pur minima emozione che potesse alterare un momento cosi particolare.

Io testimone silente di un "parto" cosciente, per un attiimo ho tremato, ma infin immediatamente realizzato ciò che la memoria nel tempo, già aveva sperimentato. Questo è bastato a tacitare il pensiero alterato che l'io razionale ha così prontamente formulato.

Da questa consapevolezza realizzata, un' ondata di Quiete è generata, e senza più leggi programmate, dalle stesse calcolate, mi sono sentita attirata verso una meta che in cuor mio ho sentito anelata.

E' in un lento ondeggiare che mi lascio cullare, senza più alcun dolore provare, perchè l'inevitabile destino che sta all'origine del cammino, ha scelto di sperimentare, (ciò che l'oblio ha saputo cancellare), un evento antecedente alla realtà cosciente..

Questa caduta costante, ora non è più così pressante, perchè man mano che Madre Terra si avvicina sorge copioso, non un comune senso di rassegnazione, ma una fiduciosa accettazione che tutto ciò è già avente nel tempo presente.

Ho così potuto percepire che lo spazio ospitante, possiede in sè da sempre il mio io pensante. L'intenzione iniziale =Sacro parto, originato da un Amore illimitato, a tutto ha DONATO una parvenza di "morte" apparente che viene,si sperimentata, ma solo dalla mente.

Così giorno per giorno, sempre più mi avvicino all'ineluttabile destino con un cuor contento senza più un lamento perchè, anche se non c'è un vero senso, io esisto nel tempo.

Ora è semplice e lineare poter riprogrammare la mia venuta nel tempo da un'intenzione generata e dalla Volontà plasmata. Tutto ciò che il cocreatore può immaginare, Madre Natura può elaborare, perchè anch'Essa è soltanto un'espressione di una ben più grande Immaginazione...

Ed è così che, riarrotolando il tempo, ci si trova nel Centro di un eterno Creato, dove il Tutto è generato. Io piccola donna di vetro vestita, mi lascio cadere in balia della vita e, come una foglia trasportata dal vento, la Terra ho raggiunto in un momento.

Ora il dramma mitologico è iniziato: il Grande Piano può essere realizzato, ed è a cavallo del sincrodestino che ricerco costantemente il mio IO bambino, l'eterno Veggente, che ben conosce l'astuta mente. Solo l'innocenza può recuperare la natura essenziale dell'Energia virtuale Primordiale.

Desidero sperimentar la gentilezza, sentir quelle maree di emozioni che solo il cuore sa donare; e come Afrodite, Dea incontrastata dalla Bellezza generata, riaffiorare dal mare per poter raccontare a coloro che anelano all'Amore, quanto è meraviglioso lasciarsi ANDARE.............................

NAMASTE'   SorridenteVIRAMO..

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Login utente

test