PERCHE’ IL SENTIRE INTERIORE E’ COSI IMMEDIATO CHE GIUNGE A CAVALLO DELLA DOMANDA? ………...POSTA IL 15-10-1998

 

PERCHE’ IL SENTIRE INTERIORE E’ COSI IMMEDIATO CHE GIUNGE A CAVALLO DELLA DOMANDA? ………...POSTA IL 15-10-1998

 

Tu non hai bisogno di pensare quando ti viene posta una domanda e, sai perché?

Se in te la luce è spenta è evidente che devi cercare attraverso la mente.

Come fa un cieco? Deve toccare, pensare,cercare, visualizzare l’ambiente circostante muovendosi a tastoni vero?

Ma se la luce è accesa che bisogno c’è da pensare? Tu vedi e tutto è immediato e semplice.

Marinella ha acceso una luce e quando ti viene posta una domanda, tu vedi e rispondi, che bisogno c’è di pensare?

La guida interiore segnala immediatamente la via per dare la giusta risposta, atta al desiderio di colui o colei che chiede.

TUTTO TROPPO SEMPLICE VERO? Ma è cosi che avviene.

Sempre avete cercato all’esterno ciò che pulsa luminoso all’interno. Invertire la visuale fa riscoprire la guida LUCE.

 

Marinella.{#emotions_dlg.cuore}

Login utente

readme