Popolo della Terra… il Sentiero si sta delineando!..........30 7 20

Popolo della Terra… il Sentiero si sta delineando!

di Marina Di Paolo

Ci siamo dunque… per chi sa riconoscerli, negli eventi di questi tempi si scorgono in maniera sempre più intensa i segnali di una Nuova Era di consapevolezza, di un nuovo sentiero da intraprendere per il popolo della Terra.

arte digitale paesaggio silhouette tramonto aquiloni golden Hour bambini

Quello che scrivo e condivido con voi, proviene da un “Sentire Interiore” che, ogni giorno, sembra avvalorato dagli eventi che si susseguono con una forte accelerazione.

Popolo della Terra, abbiamo bisogno di un forte Cambiamento

Il sistema mondiale è in forte affanno, molte popolazioni sono allo stremo, soffrono la fame, le ingiustizie, le guerre, le dittature. Gli stessi paesi ricchi, vivono una crisi profonda che sta entrando, come un virus mortale, nel cuore di tutte le democrazie.

La “teoria del profitto” promossa dai potenti, sta diventando un pensiero comune, ha moltiplicato le diseguaglianze creando un malessere diffuso che lentamente sta venendo in superficie. All’improvviso scopriamo che la “sicurezza dell’Avere” si è trasformata in “insicurezza dell’Essere”, alimentando uno spaventoso vuoto interiore.

Stiamo assistendo ad una crisi economica e a un disinteresse verso la politica che, sempre di più, viene percepita come un organismo di potere e di dominio nelle mani di una classe privilegiata (e corrotta). Il popolo della Terra si “risveglia”! E’ un bene sapete… è qualcosa che stavamo aspettando!

Il Sistema sta crollando

La gente inizia a capire… ma, il bisogno di cambiamento, prima di essere portato alla luce a livello cosciente, deve nascere nel profondo. Il modello di vita basato esclusivamente sull’avere, sull’ego, ha creato uomini freddi e razionali che hanno dimenticato di avere un cuore.

Si sta delineando però, un nuovo sentiero… ogni uomo percepisce il bisogno di pace, di equilibrio, di armonia. Questa, a mio parere, sarà la leva del salto evolutivo, del cambiamento radicale, che investirà, come un ciclone, il popolo della Terra. Una massa di persone, pronte ad aprire il cuore alla “forza inarrestabile” della propria anima. Vi sarà una vera e propria “deflagrazione di Consapevolezza”, che provocherà il definitivo crollo di tutto ciò che non produce “perfetta armonia”.

Presto, il popolo della Terra si unirà per creare un “mondo di pace”, governato da una nuova generazione di persone semplici ed illuminate, che agiranno seguendo gli impulsi del cuore. Essi produrranno leggi terrene di benessere comune e planetario, portando tutti gli abitanti del pianeta ad una condivisione pacifica di ogni bene.

Questo è ciò che si sta palesando dinanzi ai nostri occhi, proprio adesso! Non sarà un passaggio indolore, perché i “poteri antichi” proveranno ad ostacolare il cambiamento, oscurando le menti con la paura, come stanno di fatto già facendo.

Tuttavia, un “uragano di Consapevolezza” irromperà nei cuori di molti. Il Risveglio sta avvenendo in ogni angolo del mondo, perché tutti devono “vedere”, tutto il popolo della Terra deve “sapere”… affinché si possa unire in un “trattato di pace ed equilibrio” che diventerà la Legge Universale del Nuovo Mondo che ci aspetta.

Rinnovo il mio invito a donarsi… perché donare è un atto nobile.

Articolo di Marina Di Paolo

Fonte: https://controinformazione.social-digital-marketing.com/popolo-della-terra/

Video Corso - Vangelo e Lavoro su di Sè — Digitale

Seminario svoltosi a Milano presso la Libreria Esoterica il 10/11/2013

di Salvatore Brizzi

Gesù - attraverso i tre anni di predicazione e l'atto della crocifissione/resurrezione - poté compiere un lavoro alchemico a livello individuale e planetario senza precedenti. Egli per la prima volta cristificò la materia, cioè piantò il seme della Coscienza Cristica, il Principio d'Amore - allora sconosciuto - nel Cuore degli uomini.

Il Cristo è un Principio di Amore puro, un archetipo vivente che ha utilizzato come veicolo il maestro Gesù nel corso dei suoi tre anni di predicazione. Gesù è infatti un maestro che ha messo a disposizione del Cristo i suoi veicoli (fisico, emotivo e mentale) affinché tale elevata entità potesse incarnarsi. Gesù si preparò per anni nel corso della sua giovinezza, anche girando il mondo, con il fine di poter adempiere a questo compito. Egli si recò in India all'età di 14 anni e successivamente in Egitto, Grecia e Persia. In particolare ebbe rapporti con gli Esseni e fu educato nel monastero del Krmel.

Oggi il suo messaggio d'Amore e Gioia viene frainteso e tradotto in dolore e sofferenza: l'Uomo dell'Amore è diventato l'uomo del dolore, la Gioia di operare per Dio è stata sostituita dalla punizione e dal senso di colpa. Gli insegnamenti di Gesù e il cristianesimo che ne è derivato sono due cose ben diverse: uno si fonda sull'Abbondanza e sulla Ricchezza, l'altro esalta la povertà, uno istruisce monaci guerrieri, l'altro costringe alla sottomissione, uno ti aiuta a cogliere la tua stessa Bellezza, l'altro ti instilla il senso di colpa, il primo è il cristianesimo di Gesù il Cristo e dei suoi apostoli, l'altro quello della Chiesa!

Per questo motivo ho deciso di parlare del Vangelo. Oggi più che mai ce n'è bisogno, perché è giunto il momento di divulgare alcuni insegnamenti indispensabili per un corretto lavoro su di sé... l'apertura del Cuore... e la realizzazione di sé come cittadini consapevoli e non più sottomessi alle autorità esteriori.

...

Login utente

test