A tutte le coscienze in espansione: siate autenticamente consapevoli......1....5.....19

A tutte le coscienze in espansione: siate autenticamente consapevoli

C’è una tendenza allo sviluppo, alla crescita, al perfezionamento e una coincidente tendenza inconscia alla distruzione, al caos, all’involuzione. E’ la realtà di questo piano di esistenza che è duale.

DualitàC’è una forza evolutiva, e una forza involutiva, che lo vogliate o meno, che ci crediate o meno. E queste tendenze sono cicliche, riverberano secondo tempi e modi che sono fuori dal nostro controllo, almeno fino al momento nel quale iniziamo a farci caso.

Ci sono periodi in cui siamo motivati a fare molto e periodi di riposo. Ci sono periodi ‘illuminati’ e periodi ‘terra terra’, e questo è nell’ordine delle cose, perciò, per favore, smettetela di pensare che le cose debbano sempre essere in ‘crescita’ e ‘andare bene’ se siete sul cammino.

Questo non è lo scopo. Lo scopo è trascendere la dualità, la polarità, testimoniarla silenziosamente ed andare avanti identificandosi sempre di più con la parte silenziosa, gentile, infinita e smettendo di identificarsi con ‘le forme’ belle o brutte che siano. Questo è per me il senso di una pratica, di una disciplina, di un percorso ‘spirituale’.

Se avete dei down non state sbagliando niente, anzi forse è facile che proprio questi down abbiano da insegnarvi qualcosa di molto, molto importante. Ma per piacere smettetela di cercare solo il bello, il puro, lo spirituale edulcorato e dalla patina splendente, e di credere che quando la vita non è come la desiderate ci sia qualcosa di sbagliato in voi, nelle vostre pratiche, nei vostri percorsi.

Smettetela di credere che la vita debba per forza essere in un modo e iniziate, finalmente, a fidarvi. Solo la fede vi può portare a trascendere le forme, e la loro illusorietà. Solo la fede vi può portare a crescere oltre il ‘bisogno’ di benessere materiale, e oltre la convinzione che avete bisogno di cose, persone, o situazioni per essere felici.

Solo una fede incrollabile vi può consegnare il potere che state cercando, che non dipende mai da ciò che il mondo sembra fare.

Fonte: http://maghierranti.blogspot.it/2016/03/esortazione.html

Le Eclissi dell'Anima

Grandi personaggi in crisi: le loro vite, il loro insegnamento. Bergman, Nietzsche, Jung, Heidegger, Hesse, Hemingway

di Nicola Ghezzani

Ciascuno di noi sperimenta nel corso della vita crisi psicologiche più o meno traumatiche: passaggi dall'infanzia all'adolescenza e dalla maturità alla vecchiaia, l'irruzione di una nevrosi, un importante conflitto, un incidente, un lutto, una malattia, talvolta persino un tentato suicidio; ma anche un successo economico o sociale, una vincita, un'intuizione straordinaria, un amore improvviso.

Ebbene, se ben accolti e integrati nella psiche, questi choc esistenziali annunciano sempre un grande cambiamento e la nascita di una nuova stagione della vita. La biografia di coloro che consideriamo "i migliori tra noi" - i grandi personaggi della storia - è costellata di tal genere di eventi.

La "selva oscura" di Dante, la "notte oscura" di San Giovanni della Croce si ripetono coi loro sinistri segnali e i loro annunci di speranza sia nelle vite di individui eccezionali sia nell'esperienza di ciascuno di noi.

In questo libro Nicola Ghezzani racconta le storie di Judy Garland, Ingmar Bergman, Nietzsche, Jung, Heidegger, Hesse, Hemingway ed altri ancora.

L'analisi biografica di questi personaggi, come quella dei pazienti in psicoterapia, dimostra che ciascuno di noi ha un suo genio personale dalla cui realizzazione dipende il senso della vita.

...

Login utente

test