UNA MIA ESPERIENZA COME TESTIMONE DI MAYA = MONDO FENOMENICO......15....6....17

 

UNA MIA ESPERIENZA COME TESTIMONE DI MAYA = MONDO FENOMENICO..

Pic

Una sola volta, in questa attuale vita, ho avuto un'esperienza di cosa sia il tutto in Uno e l'Uno nel tutto e posso dire che, proprio come ciascuna porzione di un ologramma contiene l'immagine dell'intero, ogni porzione dell'universo cela l'intero. Ora sono consapevole che, al di la dei confini dell'io e di tutto ciò che esso può captare, c'è uno spazio pieno di una compattezza che ho Sentito come Amore Assoluto. Tutto è Amore ..nient'altro che Amore.

Posso cercare di spiegare a parole una fantastica, improvvisa, inaspettata, esperienza. Mi trovavo a Bologna per frequentare un corso di Niro Marcov dal nome" il Viaggio continua"... alla fine della meditazione dal nome; Nessuna Dimensione, mentre mi trovavo distesa a pancia in giù in perfetto relax, mi sono trovata improvvisamente in posizione eretta nello spazio e intorno a me un' immensità senza confini. Ricordo che non potevo girare la testa, volevo guardare ma una forza sconosciuta me lo impediva, sentivo solo un movimento silente, costante e compatto di energie d'Amore.

Ero immersa in una vibrazione dal colore azzurro chiaro e vedevo, ciò che noi chiamiamo maya = il mondo fenomenico, immerso nell'Amore . Posso cercare di spiegare con una metafora che rappresenta fedelmente ciò che ho visto e sentito. Immaginatevi di vedere l'oceano più grande che l'occhio possa abbracciare strapieno dei più svariati pesci che, tutti insieme, chiedono implorando a squarciagola la parola " acqua! acqua! acqua!!!!"

Praticamente stavo osservando e vivendo la visione più irreale che mai avrei pensato di poter vivere. Pesci che, seppur immersi totalmente nell'acqua, chiedevano disperatamente l'acqua...L'unica reazione che ho avuto in modo spontaneo, innocente, è stata quella di una sonora risata che posso definire " una barzelletta cosmica"..Ridevo talmente tanto che Niro e le mie compagne di meditazione sono rimaste sconcertate, anche perchè, il riso ha continuato per ore.

Anche noi uomini siamo immersi in un Universo pieno d'Amore, ma come i pesci della metafora, imploriamo a squarciagola "amore! amore!.amore!!!! "

Anche oggi.. ricordando quell'evento..ancora rido.

Ora sono consapevole che L'AMORE compenetra la vita in tutte le sue espressioni, casomai siamo noi che ancora non ne siamo consapevoli.

MARINELLA...{#emotions_dlg.big-hug}{#emotions_dlg.salut}

Login utente

readme