DOMANDE ALLA "VOCE" ( SOLO A VIRAMO )

Se avete delle domande da porre alla voce ...chiedete pure.....Namastè...

Per GIUSEPPE................

Per conoscenza questo spazio è dedicato alle risposte della VOCE.
Se desideri interagire, puoi postare su. TEST....interagite tra di voi.
Ti ringrazio per la partecipazione... Namastè Viramo..

Risposta:CIAO

per questa volta fai finta di niente.. poi di a filippo che prima di prendere l'impegno è corretto che ti chieda se può intanto osservati e osserva ciao

Bene, questo ci voleva, dopo

Bene, questo ci voleva, dopo ieri sera a scuola abbiamo fatto il mitico test a trabocchetto finale. stamattina sono ferma sul fatto che è giunto il momento di ascoltare quello che c'è da ascoltare senza dirigere io le domande.

le cose che trattengo sonoo quelle che desidero in tal momento: la realizzazione.

sul presente del mio karma al primo capoverso c'è:

E' necessario che in questo periodo vita quale passaggio quest'anima crei attorno a se delle situazioni affini che le possano fare ricordare ciò di cui aveva stabilito. non sara facile relazionarsi con visuali più ampie soprattutto per la presenza nella stesura del dieci di spade al dritto che indica una tendenza caratteriale ad afflizioni e depressioni anche se di lieve entità.

ebbene, le situazioni affini siamo anche noi il gruppo, io la intendo anche cosi,

corretto?

tanti bacini,
Marea

SI CERTAMENTE...

L'importante è quello che in te risuona.. Se credi che in questo passaggio è il gruppo che sta supportando con te la nuova energia....allora così è...
Dove ci si sente accettati proprio per quello che si è,, allora non possono esserci dubbi.
Questa stazione di posta è esattamente adatta al tuo personale percorso. Tu cosa ne pensi?
Dimmi tu cosa senti veramente, cosa sente Marea...? Namastè Viramo....

Si Viramo, sento ed è un

Si Viramo,

sento ed è un sentire costante che ogni giorno si rafforza perchè si conferma, che tanto ho cercato, ma il gruppo la scuola la Voce è l'unico luogo ove io risiedo nell'interezza del mio essere. a scuola ho trovato casa, rifugio pathos e tutto ciò che è Marea oltre Mara,

fino a prima di approdare a scuola ero persa, insoddisfatta friustrata perchè sapevo che c'era una parte di me che non trovava libero sfogo, non c'era luogo o cuscino su cui trovare riposo, avevo domande a cui non potevo dare risposte.

la scuola mi da l'opportunità di parlare, di non sentirmi giudicata ma sopra ogni cosa mi aiuta a trovare me stessa, la Vera me stessa perchè sono io a condurre il gioco, scelgo la profondità e il momento della domanda, non ci sono obblighi, difatti sono io che liberamente scelgo ogni volta di giungere alla fontana chiara so che l'unico dovere è la correttezza verso il prossimo e il non giudizio, perchè siamo li per crescere, per interagire, non per guardare la domanda dell'altro.

ecco la scuola è nel mio personale sogno e Tu, Voi, Tutti sono nel mio sogno creativo come io sono nel Tuo nel Vostro, ecco ciò che risuona dentro la parte più profonda del mio essere: un sonoro richiamo che mai si spegne e mai si esaurisce ma costantemente cerca con la consapevolezza e la tranquillità di aver trovato.

ecco cosa dice il 5 capoverso del mio karma al presente:

"grazie alla sincerità acquisita in passato quest'anima potrà anche essere pronta ad estreme ribellioni, nulla potrà fermare il flusso impetuoso del fiume che essendosi già lungo il tragitto ingrossato certamente potrà raggiungere la sua foce dove, ad accoglierla troverà un eterno oceano di beatitudine"

cosa dire? posso dirti con tutto il mio cuore che sono sicura che ora che leggi lo senti, che io sento che il momento è in atto,

sai già cosa voglio dire,

con tanto amore,

Marea, grazie Viramo grazie grazie grazie, e grazie a tutte Voi che siete nel mio sogno..

Approfitto subito....sin da

Approfitto subito....sin da quando ero bimba mi sono sempre sentita al di fuori di tutto...della mia famiglia, come se arrivassi da un altro pianeta e a volte dicevo ai miei genitori di essere figlia delle stelle....cosa vuole dire? anche ora a volte mi sembra di vivere da spettatore....come se tutto fosse un film...la sensazione è quella di essere un extraterrestre che vede tutto dall'alto.
Silvia 1 grazie

Risposta:Buona giornata

Ti pongo una semplice domanda Silvia!
Sei staccata anche nella sofferenza?....................Non credo.........Dunque, anche se il tuo sentire fosse vero.....allora perchè sei qui sul pianeta doppio?
Non è forse per vivere con i piedi ben radicati per terra?
Forse non è perchè devi sentire il sapore della terra?
L' ESPERIENZA SILVIA...................La terra ti chiama, vuole donarti questa possibilità di conoscere le sue LEGGI, LEGGI CRISTICHE...............
Se vuoi andare oltre, poni una ulteriore domanda, se c'è... Nmastè Viramo....

Login utente

test