LA FORZA DELL'AMORE di Marea...(c'è posta x viramo da Marea )

Ciao Mari e ciao a tutti,

sai che c'è di nuovo in questo periodo?

C'è che inizio a vedere un pò meglio di ieri e, come dici tu, quando vedi vedi anche cose che magari non vorresti vedere.

IO mi sto stupendo della forza che vive in me. che mi induce a vivere e a vedere il lato positivo penso che se desidero gioia devo essere gioiosa per cio che ho gia ora, altrimenti, no...mi spiace non ci sarebbe virtù. cosi sto imparando.

sto comprendendo il mio carattere. so che che le paturnie (che ho per carattere) se oggi si fanno sentire domani passano dopo domani arrivano poi passano..quindi ho deciso di accettarle, cosi come vengono vanno, sono le mie nuvole....

Poi sto crecando di compiere il passo meno semplice...cercare di accettare e comprendere anche chi non mi apprezza per come sono o vice versa. Mi hai insegnato ad amare il mio amico e ancora dipiù il meno amico o nemico. Credimi non è semplice ma ci sto provando so che posso farlo.

L'amore delle grande madre è l'amore di colei/colui che accetta la diversità e non la critica, non ne è intollerante.

Ebbene per carattere sino ad oggi ho tenuto distanze verso coloro che repuatvo diversi oppure se spinta dal "Sentimento" ho voluto studiare ciò che per me era diverso, guardavo solo me stessa.

COSI HO DECISO CHE SONO CORAZZATA VOGLIO APRIRMI, CON I MIEI TEMPI..

PERO' SENTO CHE IL TEMPO E' GIUNTO.

Sai come lo sento?

Sento che nonostante le burrasche io ho un unico desiderio di fondo che mi spinge:

1) vivere bene,

2) imparare ad avvicinarmi al prossimo aiutarlo (in senso umile s'intende finora sono io che ho imparato),

credo che in  un essere che volge verso il Cristo i due desideri siano collegati e si compenetrino nella reale realtà dei fatti, e nel rispetto della possibilità dell'individuo e del destino.

Il resto meglio i fatti delle parole,

va bene Doctor Mari?

Marea

Cara Mari cara Voce, sto

Cara Mari cara Voce,

sto benissimo...semplicemente detto mi sento da oggi un bomba ad orologeria.

sentimenti forse, non da scrivere in uno "spazio" spirituale, ma oggi anche questa è verità nascente dal fatto che ne ho piene la palle e (sottolineo piene) di stare o mettermi in secondo piano.

Ebbene sarà pure uno sfogo ma tanto sfogo non è perchè vedi cos'è un lavoro qualsiasi lavoro se in esso non è applicata la santa ricettività sensibilità e comprensione femminile??????????????

La forza sta nella pazienza comprensione dolcezza ricettività e fermezzza non  nel celabbiamodurismo .......nooooooo????

Beh tutto questo per dirti che...non ho più voglia di dover dimostrare nulla al nulla anche nel lavoro che mi sono scelta e quindi sposto l'attenzione sulle caratteristiche che ti ho elencato, fino ad oggi da me evidentemente ignorate senno la rabbia non avrebbe senso....

non so cosa mi stia capitando però sono arrabbiata....Arrabbiata con quella parte di me stessa che non ha mai dato la giusta fiducia e importanza a queste potenzialità e bellissime caratteristiche che stanno in me che ora voglio portare alla luce,

scusa sai ma mi sa che sono stata un pò maschilista (constatazione) in primis con me stessa.

E'tutto normale?

Grazie Viramo

mercoledi c'è respiro grazie a Dio,

Marea

vogliati bene,più comprensione per questa brava tusa!!

Il mio nome è Pazienza...perchè non impari un cicinino? Vedi,ti sei scelta un lavoro che io personalmente non potrei mai fare...E sai perchè?

Semplicemente perchè vedrei in campo cosa è quello che noi chiamiamo legge...Tu sei avvocato,un mestiere che potrebbe essere fantastico, se non ci fosse il compromesso che è la vera legge della "cosidetta legge".

Morale.. io ti ammiro,cosa vuoi di più'?Credi che tutto il marcio che vedi, e in cui sei costretta a vivere non ti possa intristire a livello d'anima? ...CERTAMENTE SI.

Ci vuole una marcia in più per poter vivere dove la legge non è che un nome.. Forza donna Marea.........la nuova energia è in attesa di persone RETTE che sappiano attraversare il fango senza impantanarsi fino alla ginocchia..Tu hai delle stupende caviglie...ecco falle sempre vedere.........ok?   Il mio compito è leggero,perchè chi viene da me ha già in se il desiderio di corretezza ...ma chi si rivolge alla legge non sempre trova la legge,e ha desiderio di giusta Legge..compreso?

SII TU LA NUOVA LEGGE....RITORNA A DARE ALLE PERSONE IL SENSO CHE... CI SIA LA GIUSTIZIA. = GRAZIE A CHI,  AMA L'UOMO DA ANDARE OLTRE I VILI COMPROMESSI....

HO FIDUCIA IN TE...NELLA TUA INDOLE.... FORSE POTRAI FARE L' AVVOCATO IN UN PAESINO SPERDUTO DEL PIANETA...MA CON TE CI SARA'LA LEGGE,  QUELLA CHE HA LE RADICI IN CIELO.

Forza...avanti soldato......tu lavori per il CIELO..ANCHE!....E NON SARAI MAI SOLA...

NAMASTE'  CIAO ...AUCAT...tradotto  avvocato.

Grazie Viramo, le Tue parole

Grazie Viramo,

le Tue parole rette forti e centrate sono radici che in me con orgoglio si affrancano.

la tua simpatia è l'arma che mi ha conquistato sin dall'inizio.

hai capito esattamente come sono fatta.

è vero ciò che vedo non è bello perchè ogni giorno mi rendo conto che non c'è quella che per me, soprattutto oggi è un valore primario: la correttezza.

IO stessa anelo alla correttezza stessa, e sono oggi consapevole che c'è una forza in me che cerca disperatamente questo valore.

Ebbene qui non c'è.questo mi fa capire ancora più fermamente quanto è importante il nostro cercare, la nostra piccola GRANDE scuola.

Hai ragione per la pazienza. Sai bene che ho i bollenti spiriti, e sai anche che per cambiare la vita materiale (poniamo tra due anni) è oggi che bisogna lavorare che bisogna posare il seme e io oggi MARI ancora di più so cosa voglio:

Un giorno un grande dolore mi ha aperto in due, quel giorno ho desiderato fare l'avvocato per coloro che ne avevano bisogno. per coloro che avevano problemi nelle loro case, per i bambini, per portare un po di luce dove c'è ombra.

fatto il desiderio (era il 2002)dopo quasi due anni ho trovato te e tu anche se non lo sapevi mi stai guidando.

Sei stata un esempio anche con il tuo lavoro.

Mi hai inseganto cosa significa dire la verità e non avere paura di perdere coloro che a te si affidano.

mi hai insegnato il valore e la correttezza del soldo, a farsi pagare il  giusto.

mi hai insegnato a non vedere le persone come strumento di arricchimento, e questo t distingue, a mio parere, da tanti operatori del campo spirituale.

Queste cose non me le hai mai dette ma il tuo comportamento le ha trasmesse.

io penso che un maestro è un Maestro quando porta esempio.

Tu lo hai fatto.

concludo con una frase bellissima:

"dove sono i piedi di un uomo quello è il suo posto"

non so perchè la trasmetto a me ha fatto riflettere.

un grande profondo abbraccio oltre i muri.

A stasira.

Marea Aucat

 

ok ci siamo

Mari:

questa mattina dopo aver scritto il post e aver letto Magone..

ho provato un contraccolpo forte come se passassi dal 10°piano al piano -10.

il magone mi ha fatto visita, l'ho visto guardato ascoltato..è sempre lo stesso umano (seppur vero e supercomprensibile) dolore. L'ho visto, cristallizzato ascoltato gli ho dato voce, l'ho fatto vivere.

Non voglio essere consolata ora, ho solo bisogno di chiedere a te come donna che l'hai passato prima di me e che mi sei di esempio per come hai gestito, trasformato, evoluto la tua vita verso l'alto ti chiedo e in me c'è già la risposta:

Mari questo è un dolore per una giusta mancanza che durerà tutta la vita vero?

basta nascondersi o cancellare, io voglio andare oltre e lo posso fare solo se so che così è.

semplicemente quel dolore si trasforma, si conprende che la vita è ben oltre che dei sogni di bimba..

Quei sogni non possono trovare compimento NEL MODO che io avevo creato...ma ben altri e più evoluti "sogni"mi attendono...

Mari con tutta onestà senza scendere nel particolare perchè non è la sede per discorsi cosi riservati, E'cosi vero?Quel dolore che sento VA trasformato andando oltre.

Grazie esistenza per avermelo fatto sentire.

andiamo oltre.

Punto,

un abbraccio anche a te e a Maretta

Marea

 

Misteriose sono le infinite vie del SIGNORE.

"Mari con tutta onestà senza scendere nel particolare perchè non è la
sede per discorsi cosi riservati, E'cosi vero?Quel dolore che sento VA
trasformato andando oltre."

==============

Si era necessario che tu non solo lo accettassi, ma anche che lo elaborassi...Non è facile per una giovane donna avere un già così grande dolore..... E' necessario che tu pianga in modo consapevole.. Abbiamo avuto lo stesso dolore,ma posso dirti che forse anche tu puoi essere.... una meravigliosa super mamma.. con il cuore.

Tutto è perfetto così, anche se dal nostro punto di vista limitato, può sembrare ingiusto..

Chissa quale sarà il progetto di DIO su di te.. Il mio si è manifestato....sarà per l'età..HAHAHA...ma intanto tu puoi vedere che DIO è GRANDEEEE.

Ciao donna   ...Occhiolino   fidati.....

ecco..sei un mito, per

ecco..sei un mito,

per fortuna che sai miscelare la giusta dose di ironia in discorsi cosi apparentemente da suspense!!!!!

...SUPER-MAMMA CON IL CUORE...

si, non è stato semplice e ringrazio per avere avuto la possibilità di poterlo rielaborare.

Ho anche avuto un gran CULO a trovare il giusto Maestro e il tuo esempio profondo..Dio è grande vero, c'è il dolore e ci ha dato la possibilità di andare oltre lo stesso......

Ieri ho sentito una cosa curiosa:

fino a un pò di tempo fa c'era pure l'8°vizio capitale che era..indovina un pò? la tristezza, poi non ho capito perchè l'hanno tolto...

bene...grazie di tutto.

GRAZIE DI CUORE,

ORA STO UN Pò IN SILENZIO...

ti abbraccccccccccciiioooooooooooooooooo

Ciao Mondo! ieri sera respiro

Ciao Mondo!

ieri sera respiro affascinante..grazie Ilaria ovunque tu sia per la musica dei tamburi!!!!!!!!!!!Oh mamma mia che meraviglia, suoni potenti che sentivo dentro ma era un sentire di appartenenza a qualcosa di vasto e grande e POTENTE.

la sensazione era di profonda dilatazione e profonda immersione in me.

Oggi rinnovo il mio intento:

"Grande Spirito che sia fatta la tua volontà su di me",

Mari il discorso sul Dio personale e impersonale mi affascina molto.

e, per quanto mi riguarda il mio punto di vista attuale è il grande bisogno di abbandono a qualcosa che può fare molto più del mio minimo fare, e il grande bisogno di credere che IO POSSO, che merito che Lui è in me,

ecco tutto.

Grazie per esserci, e per aver scelto il Maestro Cristo che con tanto amore ci trasmetti.

Grazie esistenza fa che la mia giornata sia come tu vuoi,

Marea

 

Andiamo oltre?

Il fine della vita è l'espansione della felicità,e l'evoluzione è il processo mediante questo proposito si compie. La vita comincia in modo naturale, essa si evolve e la felicità si espande.

Vedi amica anima,la parola è semplicemente una proiezione del pensiero.

La parola giusta ha la sua base nel pensare giusto,perchè la parola è l'espressione del cuore e della mente.

Il DIO personale..ha dei limiti limitati dalla mente. Il DIO impersonale  è oltre la pur necessaria mente.

Espandersi in consapevolezza produce questo salto di qualità...

Un abbraccio oltre la mente..

OcchiolinoNamastè  Viramo.

Si, ci sto andiamo

Si, ci sto andiamo oltre..guidami oltre..

queste tua spiegazione ha un nuovo sapore, è cibo più raffinato, per questo ora ho bisogno di farlo entrare sotto la mia pelle.

si Viramo guidami oltre,

....grazie....

Marea

Ciao Mari e ciao a tutti. mi

Ciao Mari e ciao a tutti.

mi hai richiarito le idee con il discorso fatto ad Onda sull'ombra.

osservandomi, sento e vedo che inizio a provare fastidio vero quando sono a contatto con il giudizio, giudizio non su di me ma anche in generale.

bene. prendo atto che a me da fastidio perchè:1) io stessa mi giudicavo e tutto questo giudizio mi fa rendere consapevole di quanto io giudico me stessa e 2) quanto giudico o valuto o scartavo per partito preso e per pre-giudizio.

questa realtà che oggi mi da fastidio è veramente uno specchio incredibile di quanto io facevo su me o su altri senza rendermene conto.

Per riequilibrare oltre a non intrattenermi con la negatività, come tu bene mi hai insegnato, mi rende consapevole delle parti di me che devo portare in equilibrio con l'accettazione, è corretto?

grazie per qualsiasi risposta...e un bacio grande..

Marea

fastidioso sassolino sotto il tuo non piccolo piedino

Si, posso dirti che sempre più comprendi il senso del mio dire.

Quando si cresce in consapevolezza il giudizio fa l'effetto di un sassolino nella scarpa..SI SENTE.

Ciao bela tusa..Sorridente

Questa tua risposta mi rende

Questa tua risposta mi rende felice. Ti sento molto più profondamente è vero, mi fa stare bene ascoltare le tue parole e l'intonazione e la modulazione dei suoni della tua Voce.

è come se riuscissi a integrarti sempre più.

grazie al Grande Spirito che è tutto.

Marea

Ieri sera è stato molto

Ieri sera è stato molto bello.

mi è piaciuto molto il discorso del sentirsi meritevoli, sentirsi di meritare il bello, la gioia i meriti. Bello.

Questa mattina mi sono svegliata con un grande intento. Ho voglia che il Grande Spirito m'insegni l'arte dell'abbandono ad esso alle sue leggi..

E ho voglia di condividere una frase molto carina che ho risentito guardando il film "Moulin Rouge":

"LA COSA PIU' BELLA CHE UN UOMO PUò IMPARARE NELLA VITA E' AMARE E LASCIARSI AMARE"

ehhh..tanta roba...

Buona Giornata a tutti,

MAREA

Ciao Mari, come stai?ho

Ciao Mari,

come stai?ho bisogno del tuo aiuto e dei tuoi calci nel posteriore, o almeno cosi oggi mi sembra.

momento non so.sento la pressione del momento presente. pressione strana.

dentro di me c'è in atto qualcosa che non saprei definire.

oggi sento il dolore della bambina che vuole sentirsi accettata da me, ora nn è èpiù un discorso esterno.

è l'accettazione di me stessa che reclama.

è come se mi dicesse:perchè non mi hai voluta cosi com'ero? perchè mi hai nascosta?perchè mi hai modificata?

Eh piccola era necessario in quel momento per sopravvivere. Allora non ero preparata e pronta per accettarti cosi come sei, per questo ti ho nascosta, per questo ti ho modificata, ma ora non è più cosi, ora sono pronta a farti uscire, sono pronta a farti illuminare dalla luce e sarà Lei a fare tutto.

Parlare con questa parte di me, è "impegnativo".

è la parte di me che è arrabbiata con me per non essersi accettata nel tempo.

Ma scusa che colpa ne ho io se non ero preparata a me stessa? io sento di non avere colpa. Ho avuto bisogno di crescere per accettarmi, allora che senso ha stare male con me se in quel momento io non c'ero? io non c'ero Mari.ma ora ci sono e posso farmi reggere dal più alto perchè è questa la mia scelta.

so che è un passaggio e so che è giusto viverlo.

Sono corretta nel passaggio che vivo?

A stasera,

MAREA

 

SI.... STAZIONE DI POSTA NECESSARIA..

Leggi la risposta che ho dato a Onda sul DIO personale e sul DIO impersonale..Potrai capire che insieme vanno accettati, vissuti, per poter poi improvvisamente SENTIRLI tutte e due all'unisono.  Praticamentie ...ciò che è L'UNO.

Ciaoooooooooooo,,Sorridente bela tusa, se vedem stasira...

Ohhhmm, grazie, come sempre

Ohhhmm, grazie, come sempre mi dai pace...e supporto

se vedem stasira sole splendente

Ciao Mari, ieri per me è

Ciao Mari,

ieri per me è stata una giornata molto rilassante. Ahhh che bello.

il miod desiderio per l'anno 2009 è proprio quello di sviluppare e manifestare creatività e,sinceramente, aprire il cuore che come dici tu, è indurito per la vita che si fa.

In effetti cosi è. sinceramente in questi anni mi ha molto gratificato scrutarmi dentro e trovare i miei risvolti stare attenta a tutto e valutare tutto ma questo atteggiamento a lungo andare t porta a catalogare e stttop...

arrivi ad un punto in cui t rendi lucida del fatto che se non ami non vivi e per quanto tu possa imparare ad amarti poi senti anche il bisogno di esprimere il tuo amore che sia verso un fiore, un lago, un bambino, un cricetino, un lavoro..behhh t viene voglia di trasmettere e ricevere amore..

altrimenti che senso ha la vita?

Marea

necessità di esprimere l'amore

L'amore è una deliziosa e preziosa pianta che,se riceve amore,subito emana il 10,il30 ,il100% di amore in più di quello da lui diffuso nell'etere.Logicamente parlo di AMORE e allora sai cosa mi è accaduto?Mi sono sentita piena di amore per questa esile, giovane e coraggiosa pianta che è riuscita a fiorire, malgrado il vento(karmico)rabbioso e la copiosa neve caduta sul suo fragile stelo.Un abbraccio Marea. 

Grazie Brunella, sei

Grazie Brunella, sei gentile.

il mio "karma" è ciò che mi è servito (e oggi lo dico con il cuore) per imparare ad amarmi.

Come puoi non volerti bene quando ti rendi conto di essere stata cosi malata da crearti 1.000 sfighe per farti raggiungere nel centro del cuore dal dolore lacerante che quelle ferite auto-inflitte ti hanno provocato???

 Come puoi non amarti quando comprendi che tutto questo l'hai fatto perchè avevi deciso di riconoscerti nel tuo splendore di essere di luce???????

Come puoi non amarti quando senti questo??e sai che puoi sopportare questo???

tu ti sei data i pesi e tu ti sei data la forza di reggere i pesi..questo per me è amore A-M-O-R-E- questa per me è giustizia.

tutte noi a scuola abbiamo giustizia quando abbiamo i mezzi per uscire dal tugurio buio della nostra apatia,

abbiamo i mezzi, questo è amore..

e noi ci amiamo cosi tanto per usarli tutti quei mezzi???????????????????????????

è nel nostro personale io la risposta.

io voglio farlo per molte cose dove sono andata oltre t assicuro che sento la giustizia e la'more del più alto, la sento perchè mi sneto supportata, non più sola non più in guerra con il nulla.

PER ME ORA DOPO LA TUA RISPOSTA L'AMORE PIU' GRANDE Eì CREDERE IN ME O MEGLIO,

CHE LUI E' IN ME E CHE MI HA DATO TUTTI I MEZZI PER POTER ESSERE FELICE, A ME LA SCELTA DI TROVARLI E USARLI.

grazie per avermi fatto trovare questa risposta che era in me ma che non sapevo di averla.

Marea

 

AMORE E'...

AMORE E' ANCHE CONDIVISIONE.

Un abbraccio dalla grande Madre.

Mmmmhhh, si. mi stanno

Mmmmhhh,

si. mi stanno insegnando a condividere, è una scuola anche quella. a mio parere non è certo semplice condividere tempo, cibo, modi di vivere, ideali.

condividere è amore.

Si, mi viene tutto più semplice condividere quando sono tra individui affini perchè non sento quei blocchi che si possono sentire con altri "tipi" di personalità.

Sto imparando che a primo impatto sei invasa dalla personalità dell'altro..e questo non è sempre semplice..

poi, ovviamente, manco io sono illuminata, c'è strada da fare e capitano momenti in cui sn talmente dentro di me che per portare fuori con la vanga ciò che sento dentro, ma che ancora non ha forma-pensiero, ho bisogno di rintanarmi e stare in silenzio...come i lupi..

tutto qui.

No so perchè ho risposto cosi ma è ciò che sento in me. sono come un'onda a volte condivido perchè sto bene e, a volte, ho bisogno di stare accucciata in me, perchè ho bisogno di ascoltarmi..sono solo momenti di passaggio.

Cosi è la natura che vive in me.

un bacio.

Marea 

Hei Ciao!!! Mari ieri sera a

Hei Ciao!!!

Mari ieri sera a respiro è stato "originale", ho fatto di nuovo una doccia perchè ero lavata totale. Ho vissuto emozioni profonde-intense-e vere.

Ho bisogno di comunicarti questo.

in questi giorni di quiete ho il piacere di ascoltare e vedere come agiscono le mie rotelline interne. lascio venire i pensieri e li guardo, e li lascio li.

vedo e ascolto che c'è sempre un motivo che agisce di fondo, te lo scrivo con semplicità perchè non è mia intenzione farne una tavola rotonda: il senso di colpa, questa grande invenzione.

colpa di essere felice? allora crei situazioni per non esserlo, colpa di qua colpa di la, di su, di giù.

Da piccola ho evidentemente bene imparato che più strilli e piangi più sei "coccolato". eH MA DA GRANDE NON è PIù COSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ora vedo questa contorsione assurda E vedo che è senza senso.

oggi che sento che sono amata cosi come sono NELLA MIA UNICITA' non ha senso portare dentro questa contorsione intestinale che ha già fatto il suo lavoro, per me questo rappresenta il bandolo della matassa.

quindi mi dico: MARA hai diritto di amarti e di essere amata anche se sei felice, se sei sveglia,se sei simpatica se va tutto bene, se sprizzi d gioia, anzi più sei gioiosa più gioia avrai!!!!!

che ne pensi?

Marea

 

Sono una ragazza fortunata.....musicato...

Penso che se io alla tua età capivo quello che tu oggi hai compreso, avrei evitato comportamenti non atti alla mia realtà di LUCE.

Dunque che vuoi che pensi? Che hai un c...o grosso come un anguria calabrese.... hahaha .

Ciao spidy gonzales..o BIP..BIP...Occhiolino

EVVIVA!!!SONO VIVA!!! TI

EVVIVA!!!SONO VIVA!!!

TI VOGLIO BENE

raccoglimento

Ciao Viramo,

cioa a tutti. volevo raccontarti il mio attuale sentire. mi sento in raccoglimento, sento il bisogno di ascoltarmi ed ascoltarTi mi sento bene nel momento che sto vivendo.

E' come se avessi bisogni di assaporare le gratificazioni interne che, grazie alla scuola, stanno fruttando dentro di me, è come se avessi bisogno anche di fermarmi e dire: TOH dopo tanto scavare questo luogo mi sembra piacevole, fermiamoci a guardare il paesaggio a sentire i rumori ad annusare gli odori.

beh..grazie,

e volevo dirti oltre che grazie, va bene?

Il respiro mi sta aiutando tanto ed  è un aiuto che capisco anche di notte perchè sogno tanta acqua e la cosa mi rilassa parecchio.

grazie per qualsiasi risposta. A stasera.

Marea

TUTTO OK...

OK OK  OK..TUTTO CALCOLATO.

NAMASTE'.Sorridente CIAO MAREA CHE VIVE LE SUE NATURALI... ALTE E BASSE ESPRESSIONI.

Ciao Marinella, sono felice

Ciao Marinella,

sono felice del nuovo giorno oggi c'è un sole bellissimo.

Ho bisogno di un chiarimento. Ho visto una cosa che non avevo bene messo a fuoco, ma c'è.

solitamente nella vita assumo un atteggiamento gentile, un po con tutti mi viene naturale, questo atteggiamento può essere considerato in due modi da chi  non sa prendere la gentilezza per ciò che è: solo gentilezza fine a se stessa.

Parlo del mio rapporto con il maschile.

Dunque può essere interpretata come segnale di disponibilità ( e abbiamo lavorato ampiamente in questi anni per risolvere questa cosa) oppure ed è la mia esperienza attuale, può essere vista come un invito al prossimo. Ovvero posso illudere.

Ecco. ieri ho fatto l'ennesima esperienza. Ebbene. Io mi sono risposta e mi sono detta bene Mara se è cosi solo una cosa puoi fare: sano distacco e meno gentilezza gratuita, perchè potresti creare false aspettative.

Posso saper se è corretto il mio pensiero?

Perchè vorrei essere corretta e fare meno male a chi incontro nella mia via.

Grazie Mari, per qualsiasi risposta,

MAREA

Dunque può essere

Dunque può essere interpretata come segnale di disponibilità ( e abbiamo lavorato ampiamente in questi anni per risolvere questa cosa) oppure ed è la mia esperienza attuale, può essere vista come un invito al prossimo. Ovvero posso illudere.

==================

Quello che può attirare, è solo che sei una bella ragazza..ok? Se poi qualcuno si illude, che ci vuoi fare..lascialo illudere, na ha il diritto ti sembra?  Però..come al solito c'è un però....

Se tu sei in "casa"  che problema c'è?

Sapessi, nei miei anni felici quanti si sono illusi ?. Ma essendo Marinella, sempre presente- IN CASA, ecco che si disinludevano poi da soli.

Morale.. Non lasciarti condizionare nella tua spontanietà... Perchè qualunque atteggiamento tu possa avere, automaticamente creerà delle reazioni.. Ma scusa...sono problemi tuoi, o LORO ?... Di chi si illude intendo!!

Ciao bela tusa, diventa bruta inscè te varda pio' nesun..

.hahaha  Baciotti Marinella.Occhiolino

 

sei un mito

MARI TU SEI IN CASA,

MA SEI FUORI ANCHE COME UN BALCONE,

E SEI UN MITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO,

GIUSTO!lasciare che gli altri si prendano carico loro delle cose loro!!!!!!!!!!!!

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!

VIVA LA LIBERTA' SIEMPRE

 

Cara Mari, oggi a distanza di

Cara Mari,

oggi a distanza di 4 anni ho compreso una cosa forse necessaria per la mia crescita.

riguarda la neve, andare in macchina con la neve. (immagino che ti ricorda qualcosa, infatti andare in macchina con la neve è stata la prima cosa che ti ha fatto alzare orecchie ricettori sulla mia ultima storia d'amore su cui tu hai fatto LUCE!!!!!!)

allora questa mattina dovevo andare a lavorare e a casa mia la strada è impraticabile, mi sono fatta accompagnare al pullman da chi, in famiglia aveva la macchina autorizzata a guidare con la neve, e ho viaggiato comodamente in bus senza ansia, paure varie e senza le menate di dover per forza affrontare il pericolo per simostrare qualcosa a qualcuno (indovina chi???).

ebbene oggi scopro che avere coraggio è corretto ma quando è intelligente, non per voler dimostrare di essere coraggiosi senza intelletto,

Ne sono felice, per me è un bel traguardo.

provo tenerezza per tutte le volte che mi sono lanciata in impossibili imprese.

meglio amarsi e dire, beh, forse invece che gambe e muscoli meglio usare il buon senso.

che ne pensi?

Marea in grande spolvero. 

Si è vero, anche il coraggio necessita di un calcolo = cervello.

Non c'è stata la presunzione in te, di sapere come intervenire su come si conservano le susine, quando non si sa neppure che le susine esistono.

Benissimo Marea, il tuo comportamento è stato coerente alla situazione. Questo modo di utilizzare l'intelletto è molto umano e non animale..

Dio mio, quanto state cresciendo anime pioniere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Namastè  ..Ciao piccola nuova nata DONNA..Occhiolino

UAU!!!!!!!!!!!!!!!!!! CHE

UAU!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CHE BELLO!!!

EH L'ERA URA!!!!

TI ABBRACCIO FORTE FORTE

Ciao Mari, ciao a

Ciao Mari,

ciao a tutti.

Mari, è da un pò di giorni che mi sento strana: tutto è accaduto a seguito del terremoto, diciamo che ha coinciso.

qualcosa in me è cambiato, non so cosa, è una cosa generale.

Come se ci fosse stata una scissione e io ora vedo le cose da un'altra sponda, non meglio  o peggio, no solo diverso.

Come se qualcuno mi avesse cambiato gli  occhiali. C'è più comprensione in me meno dito puntato.

il risultato è che mi piaccio. non accetto più intrusioni non rischieste nella mia intimità, è mi piacciono  i miei modi di essere.

Ovviamente c'è ancora qualcosa da sistemare e lo porterò a scuola, ma fa parte della vita pratica.

Mi piaccio, si!

ecco tutto volevo cmunicartelo.Ah! sto leggendo OSHO  e questo ha un effetto benefico su di me.

Questo è ciò che ora sento.

Visto che ci tengo ad essere monitorata ti chiedo..va bene?

Grazie per qualsiasi risposta

Marea

COMPRENSIONE PER SE'

Amare se' stessi, imparare ad accettarsi così come oggi si è, con l'intento di essere sempre più in etica con le Leggi Naturali, è cosa saggia.

Nuove visioni stanno da te sorgendo, questo è indice di espansione..Tutto ok..

Namastè...Viramo... CiaoSorridente

Si Viramo, grazie, sono

Si Viramo, grazie, sono d'accordo.

Vado dentro.

Bene stasera verrò a scuola e ti anticipo quello che sento.

Non mi sento corretta se non metto gli altri nella condizione di essere corretti con me.

Visto che riguarda l'ambito di lavoro e riguarda l'equilibrio tra cio che esce da me inteso come forza lavoro energia e ciò che rientra in termini di energia soldo behhhhhhhhhhhhhhhhh... è meglio che se ne parla a voce.

a stasera, un bacione,

Marea

Buongiorno e buona giornata a

Buongiorno e buona giornata a tutti.

Mari, ieri sera la preghiera è stata semplicemente meravigliosa. ogni volta sento crescere la partecipazione e l'entrata in me stessa, nel mondo interiore.

stamane mi sono svegliata con un interrogativo.

La risposta è già in me ma ho bisogno di te che la tiri fuori e la confermi.

Vedo che riesco molto bene a scrivere le mie emozioni, le estrapolo da me e le tasferisco. bene.

Riguarda il mio interiore mondo.

Quando interagisco esteriormente mi piace mostrare gioia e se dovessi scegliere mostrerei solo felicità.

il mio problema infantile, ed oggi adulto, derivava anche dall'incapacità e dalla rassegnazione nel comunicare le emozioni di rabbia, disapprovazione verso i comportamenti che IO ritenevo ingiusti o scorretti nei miei confronti.

Non so perchè non riuscivo a farmi valere come avrei voluto ma so con certezza che laddove trovavo i muri davanti ( e ne ho trovati e ne trovo anche oggi tanti)...:

soccombevo e dovevo flettermi io per debolezza/amore distorto OPERCHè PER FORZA DI COSE AVEVO BISOGNO DI QUELLE PERSONE IN QUEL TRATTO DI VITA;

Oggi, invece, giro i tacchi dove vedo persone ferme sulle loro convinzioni dove non c'è duttilità di vedute.

il punto è quersto: sino ad oggi ho voluto bene a persone che amavano il loro controllo riflesso sugli altri, (mi ero assuefatta all'idea che il controllo fosse amore) da oggi voglio scelgo intendo amare il mio amore riflesso nello specchio prossimo e viceversa non più altro.

Tu mi hai sempre detto che l'intelletto l'ho sempre avuto, si, è vero, in potenza però! perchè non hai idea (o forse si) di quanto ho dovuto chiudere gli occhi e addormentarmi per non sentire lo schifo dell'"amore" e della potenza del controllo e della manipolazione capace di farti credere ro dove c'è cacca.

Questo mi disturba parecchio, questa è stata la mia vita,

vita che oggi accetto,di cui non rimpiango nulla e non ho rimorso di nulla.

la mia domanda semplice semplice è: è corretto il mio nuovo sentire?

e poi perchè mi è stato cosi poco facile mostrare al prossimo le emozioni di disappunto e rabbia, insomma il mio sentire in antitesi al loro?

in me ci sono già le risposte ma ho bisogno del tuo aiuto-confronto,

spero di essere stata chiara,

Un bacio a tutti,

FINALMENTE MAREA

p.s. ieri sera grande catarsi e grande pianto grazie a tutti, chiudevo gli occhi e mi sembrava di essere in un coro di Angeli: erano i miei compagni di viaggio che cantavano.

QUELLO CHE VEDO!!!!

Ciò che stai vivendo, non è altro che la metamorfosi, l'alchimia, o come tu vuoi chiamarla.

Quello che ora ti necessita, non è altro che l'ossevazione a 360 gradi

Stai ad osservare le tue emozioni, reazioni, agli accadimenti del tuo quotidiano.

Elenca ciò che senti, questo ti permetterà di lasciar scorrere le energie senza l'ausilio dell'astuta mente, che come una comare, desidera sempre essere colei... che deve in qualche modo sentirsi coinvolta.

Prova a non fare più la portinaia, ma per una settimana delega all'esistenza il tuo ruolo di controllora del condominio...ok?

Se ti lascerai trasportare, allora potrai assaporare la bellezza che ti può donare il tuo  ritiro nelle retrovie.

PROVARE PER CREDERE..PER ME SEI GIA' NELLA ZONA CESARINI = LIBERAZIONE DALLE CATENE MENTALI.

Ciao guerriera GENTILE ...NAMASTE'   VIRAMOOcchiolino

Ok! allora si fa! grazie per

Ok!

allora si fa! grazie per la cura, adesso con amore e dedizione eseguo.

Grazie per il tuo infinito amore e per la tua infinita pazienza (che riconosco che hai anche, e sempre, con me),

t abbraccio

Marea

Ciao a tutti, Ciao

Ciao a tutti, Ciao Mari,

grazie per la serata di ieri.

mi ha sollevato moltissimo, ora ho compreso il perchè di tante cose.

quando mi hai scritto che ho accettato e assimilato per lungo tempo ho compreso cosa intendono.

Voglio confessarti che pur essendo tra gli elementi più giovani del gruppo ultimamenete mi sento "meno giovane di tutti" insomma hai capito mi sento che c sono parti vecchie (ma proprio vecchie).

che bello sentirsi compresa da se stessa.

Nel tempo ho ascoltato ascoltato e assimilato veramente tanta roba "vecchia" e questo forse si palesa ancora in certe dinamiche della mia vita attuale, ma sono certa che ascoltando, respirando, svecchiando tutto a suo tempo tornerà nella reale realtà,

Grazie.

Marea,

Svecchiare per rigenerarsi.....Ok! 0k!.....

Si, posso dire che le tue parole hanno oggi un senso reale.

Hai, in questi anni svolto il ruolo della tutrice di chi voleva solo sentire parlare la tutrice. Oggi sei la tutrice, il precettore di te stessa. Ma il fatto straordinario è che tu ASCOLTI LA TUTRICE E IL PRECETTORE CHE IN TE SI SONO RISVEGLIATI, grazie al grande lavoro che hai svolto su te stessa.

Che dirti...se non onore al merito?

L'intenzione è buona, anzi ottima.... Che vuoi di più? Hai gia la materia di base, il resto è un cammino.. Ciao guerriera della Luce.

Namastè  Viramo.Occhiolino

Finalmente. Alleluia Alleluia

Finalmente. Alleluia Alleluia Alleluia,

ehhh..non c'è che dire, è davvero una bella sensazione,

constato che chi cerca trova, chi lavora trova, chi chiede in umiltà ha la pace nel cuore.

Ti abbraccio con amore,

Marea

Ciao A tutti, Ciao Mari,

Ciao A tutti,

Ciao Mari, questo forum per me sta diventando un diario di bordo.

Volevo dire grazie oggi,

grazie a te messaggero e grazie alle guide che ci seguono, e tante grazie con tanto amore alla mia guida.

Mari io mi ritengo oggi soddisfatta, dentro di me in questo periodo è come se stessi vivendo una situazione di ritiro, di placarsi di qualcosa che non so cos'è.

E' come un bisogno di riservatezza.

So già che hai ben compreso, io mi sento cambiare velocemente cosi velocemente che non è possibile mettere a fuoco ora, arresterei il processo.

cmq posso dirti che il senso di malinconia e dolce amarezza che si trova sul fondo accresce e rinnova la tenerezza che inizio a provare per me,

con tanta ritrovata dolcezza,

Marea,

è corretta la stazione di posta?

Grazie a Me a Te a Voi

ok..molto bene....

Mi fa piacere vedere quanto state amando Cristo, ci speravo tanto. Tutto è interessante, sono aperta a tutto, ma verso di LUI sono spalancata.....Lui ci aiuta a crescere non solo nella Conoscenza, ma specialmente ci aiuta ad allargare il CUORE..

Namastè   Viramo  ciaoOcchiolino

E a me fa piacere anche che

E a me fa piacere anche che tu abbia creato il Forum che è una finestra spalancata al mondo.

se non ci fosse non potrei leggere, esprimermi, condividere con gli altri trovare nuovi  amici e stare collegata!!!

grazie di cuore

Namaste,

p.s. con tutto il c--o che ti sei fatta con noi la soddisfazione di vedere il riciclo mi sembra doverosa

Marea

Viramo,la scuola e il giusto riciclo,nominato da Marea

Ecco nella pratica la parabola del BUON SEMINATORE che dopo aver duramente lavorato per togliere le mal'erbe e dopo aver arato il terreno,che l'Esistenza accogliendo la sua richiesta,le aveva affidato, ora può raccogliere 10,30,100 buoni frutti.

Buono, è il tuo lavoro con noi, Viramo. 

Quello che oggi considero

Quello che oggi considero essenziale è che, essere delusi dalla religione significa essere delusi dalla sua parte esteriore, e sentire la necessità di trovare la sua parte nascosta e sconosciuta.

Essere delusi dalla scienza, non significa che si sia dovuto perdere ogni interesse per la conoscenza.

Essere deusi dalla filosofia significa avere compreso che la filosofia ordinaria è semplicemente un versare nel vuoto del nulla.

Ho fatto questa esperienza, e grazie alla delusione ho iniziato a cercare nell'unico giardino, bosco, o che altro; dove giaceva il VERO TESORO - la conoscienza di SE'..

Un abbraccio..Occhiolino Namastè  Viramo  Ciao..

Login utente

readme