Puoi parlarmi della consapevolezza?.... DOMANDA ALLA VOCE COSCIENZA

 

Puoi parlarmi della consapevolezza?

 

Più che della consapevolezza vorrei parlarti del sé. Per conoscere le condizioni della consapevolezza individuale basta guardarsi intorno e vedere cosa vi succede.. La percezione ristretta si rivela attraverso un corpo teso contratto, uno sguardo insicuro, impaurito, quando è ampliata il corpo è rilassato e l'ambiente che vi circonda vi è amico, in questo abitat, sia mentale che fisico, le vostre intenzioni si realizzano in modo sincronico..

Quando il sé è aperto l'individuo non sente più quei limiti limitanti che determinano un senso di scontento, arroganza, aggressività, anzi!!!! egli è più disponibile, conciliante, premuroso, generoso, paziente, dolce, realizzato, ecc, ecc.

Ricordate che il mondo con tutti gli esseri viventi, umani o meno, è dentro di voi e voi potete percepirlo secondo il vostro livello di percezione.

Se intuite che è il mondo che è dentro di voi, allora improvvisamente potrete iniziare a sentirvi parte dello stesso e non sarete più solo esseri passivi di un ecosistema sconosciuto, misterioso, ma il vostro sé cosmico inizierà magicamente a sentire che la vostra divina natura è parte integrante di tutti i piani vibrazionali che compongono l'Essere nel suo insieme..

Ricercare l'armoniosa integrazione degli elementi e delle forze della natura vi porrà nella condizione di realizzare qualunque desiderio il vostro sé individuale voglia sperimentare.

Vi invito ad immaginare di essere persone splendide, intuitive, solide e ricordate sempre che l'anima agisce influenzando la vostra mente, imparate ad abbracciare l'ignoto perchè i vari balzi quantici che vi condurranno alla consapevolezza non sono altro che possibilità che, attraverso le coincidenze, vi permetteranno di scoprire che cosa ha in serbo per voi l'universo.

Favorite le coincidenze perchè esse sono tracce che vi rivelano la Volontà dell'universo mostrandovi la sua perfetta sincronicità nell'offrirvi le infinite opportunità che la vita stessa in se contiene...

Il vostro mondo interiore e quello esterno fanno parte di un unico campo di attività, ed essendo l'esterno un enorme specchio, ecco che vi permetterà di scoprire la vostra vera realtà nel momento presente..

Importante è il percorso che ultimamente avete tutti insieme intrapreso nel concentrare la vostra attenzione sulla parte del corpo che trattiene il dolore. Meraviglioso è costatare quanto ora vi sia facile condividere le vostre sofferenze, le vostre paure, questo è uno dei modi per purificare e cancellare esperienze dolorose dalla vostra coscienza..

Mi hai chiesto di parlarti della consapevolezza dolce donna, ma la coscienza desidera parlarti di come raggiungerla perchè quando sarai la Consapevolezza, allora conoscerai.

Continuate con la passione che quotidianamente ponete nel cercare di essere sempre più deste e recettive e potrete così scoprire quanto è più facile camminare sospinti dal VENTO DELL'AMORE.

DALL'AMORE ALL'AMORE

namastè viramo{#emotions_dlg.big-hug}

che

meraviglia....

Login utente

test