La Nota chiave del CANCRO “COSTRUISCO UNA CASA ILLUMINATA E VI DIMORO”.segno di Viramo

SEGNO DEL MESE: CANCRO

Cancro.=.(Viramo )

La Nota chiave del CANCRO
“COSTRUISCO UNA CASA ILLUMINATA E VI DIMORO”.

In Cancro, Dio alitò il respiro vitale nelle narici dell’uomo, e questi divenne un’anima vivente. Queste parole descrivono il rapporto che nella mente di Dio esiste fra spirito (il respiro vitale), anima (la coscienza) e uomo (la forma).

Dal momento che un essere umano passa ripetutamente attraverso lo zodiaco nella maniera ordinaria, entra continuamente e consapevolmente nella vita in Cancro, la costellazione in cui viene applicata e amministrata la Legge di Rinascita. In sostanza, non è il desiderio che provoca il ritorno.

L’incentivo primo è il sacrificio e il servizio da rendere alle vite minori, che dipendono dall’ispirazione superiore (che l’anima spirituale può trasmettere) e dalla determinazione che anch’esse possono pervenire a uno stato planetario equivalente a quello dell’anima che si sacrifica. Il fatto più importante è che la rinascita di gruppo avviene di continuo, e che l’incarnarsi dell’individuo è solo dipendente da quell’evento maggiore.

 

Il compito del Cancro è di utilizzare il flusso dell’energia disponibile per liberare il principio animico imprigionato in ogni forma materiale. La forma è necessaria alla manifestazione, soltanto la materia può e deve provvedere il veicolo che l’anima utilizza.

L’energia, in questo segno, può essere diretta in meditazione alla costruzione del “nuovo materialismo”, definito quale giusto uso e sviluppo di tutte le risorse materiali del pianeta finalizzate al bene e al progresso dell’intera razza umana. La luce e l’energia dell’anima deve essere liberata e rivolta in direzione di questa meta.

 

www.lucistrust.org/it/arcane_school/twelve_spiritual_festivals/meditation_at_the_full.../meditation_outline - 22k

==========================

Cancro Segno del Cancro

Oroscopo degli altri Segni Zodiacali

IL SEGNO DEL CANCRO (22 giugno - 22 luglio)

Segno d'acqua governato dalla Luna, questo settore zodiacale fornisce indicazioni circa la famiglia d'origine e i rapporti vissuti con questa. Indica inoltre come è stata vissuta l'infanzia. Anatomicamente governa lo stomaco e il sistema linfatico e ghiandolare. La Luna (astro del Cancro) che muta aspetto ad ogni "fase" influenza in modo determinante il carattere dei propri protetti e li fa vivere in un alternarsi continuo di malinconia e allegria. Il nativo vive nella costante incertezza di non sapere esattamente né chi è né cosa vuole.

Decisamente questo è il segno enigmatico per eccellenza ed è impossibile poter decifrare le innumerevoli sfumature che convivono nel suo intimo. Le sensazioni umane vengono vissute in modo viscerale e talmente profondo da rendere impressionabile e pericolosamente vulnerabile alle pressioni del "crudele" mondo esterno. Il Cancro è ben consapevole di tutto ciò e per difendersi dagli attacchi oppone una corazza di ostinazione e tenace pazienza.

Mitologia

Diverse sono le simbologie mitologiche che si riferiscono al segno del Cancro: dalla bella Elena di Troia a tutte le deità materne notturne e lunari: Asterte, Artemide ed Ecate. A causa della somma di valori acquatici e lunari, il cancerino rimane perennemente legato al simbolo materno. Il complesso edipico trova in questo segno il terreno più adatto per impiantarsi e germogliare, impedendo a volte il completo processo di maturazione del nativo.

Carattere: Fondamentalmente questo Segno e' introverso, timido, sognatore e dotato di grande sensibilità. Quando ha qualche problema e' difficile aiutarlo in quanto e' estremamente riservato e pronto a chiudersi nel suo guscio. La donna di questo Segno ha un fortissimo istinto materno mentre l'uomo rimarra' molto legato alla sua famiglia d'origine

Successo: a causa della sua naturale riservatezza, e' bene che eviti ambienti troppo competitivi che, oltre a spaventarlo, non gli portano alcuna soddisfazione. E' anche inadatto per il lavoro dipendente, in quanto troppo suscettibile e incapace di accettare i rimproveri, specie se ritenuti ingiustificati. Un lavoro di tipo autonomo, quindi, e' senz'altro da consigliare.

L'ambiente ideale: sicuramente qualunque luogo vicino ad un lago o al mare. Piu' in generale, qualunque luogo dove si senta protetto, rassicurato e dove i suoi meriti siano riconosciuti

Salute: In questo segno la valutazione del Sole dipende molto dalla sua capacità di interagire con la forza di tipo contrario o lunare, tipica del Cancro. Se questo rapporto è buono si avrà una energia quasi eccezionale, al contrario si avranno possibili disturbi agli organi governati dal segno o fragilità psichica

Simbolo: due piccoli cerchi che terminano con un'appendice ricurva, posti uno opposto all'altro. Ricordano la figura dello Yin e dello Yang (principio maschile e femminile).

Simbologia stagionale: rappresenta l'inizio dell'estate, quando il clima si stabilizza e la temperatura si fa piu' calda. In questo periodo inoltre le messi sono mature e pronte per essere raccolte

Giorno della settimana: lunedì

Numero fortunato: 2

Pietre portafortuna: perla, pietra di luna, opale, smeraldo

Colori: bianco, argento, grigio perla

Piante e fiori: giglio, malva, gelsomino, gardenia, tiglio, nocciolo, ninfea

Metalli: argento, platino

Essenze ideali: ylang-ylang, garofano e menta, lillà

Gli animali: gatto, cigno, granchio

Cosa non gli vedrete mai indossare: abiti accollati, soprattutto se donna, o troppo stretti

Nazioni, regioni e città connesse al Segno: Scozia, Olanda, Isole Mauritius, Algeri, Amsterdam, Milano, Berna, Genova, Istanvul, Lubecca, Manchester, New York, Pisa, Stoccolma, Tunisi, Venezia, York

Rappresentanti importanti di questo segno: Ernest Hemingway, Louis Armstrong, Lady Diana, Marilyn Monroe

La frase chiave è: "Io sento"

www.universonline.it/_oroscopi/astrologia/caratteristiche_segni/cancro.php - 26k -

Login utente

test