MANTENERE LA PAROLA DATA.

MANTENERE LA PAROLA DATA.

Una promessa è sempre un impegno e ha la medesima importanza a chiunque      venga rivolta.

L'unica cosa che conta è la buona fede di chi la pronuncia.

 

http://laviadeisogni.it/blog/wp-content/uploads/2009/02/il-potere-di-una-stretta-di-mano.bmp

 

Descrivo qui il cammino che io stessa ho percorso per giungere al sentire spirituale.

Tale sentire non si può acquisire con la semplice lettura di quanto è successo a un altro, ma questa lettura può comunque costituire uno stimolo affinché leggendo ci si possa confrontare con se stessi, e soprattutto capire la propria stessa verità.

Il punto per poter essere davvero se stessi, per ritrovarsi, è riuscire a percepire che c'è una grande differenza tra il vero sè e le maschere che indossiamo diventando consapevoli che noi, siamo molto di più di tali maschere, ed imparare ad esprimere questo di "più ."

Quando sei sincera e onesta, le persone sono in grado di percepirlo. Ciò crea un legame tra te e l'altro in modo tale da rendere la tua parola molto più autentica e d’impatto ..

Oggi non prometto nulla, quello che posso dire è solo testimoniare ciò che al momento penso.

Ogni cosa che fai deve essere una tua espressione, deve avere la tua firma, allora la vita diventa più semplice,lineare.

Non esistono né le grandi cose né le piccole cose. Tutto dipende da te e dall'uso che ne fai.

La parola ha un grande potere e se oltre la stessa c'è una ferma intenzione, allora la potenza viene centuplicata... Ho imparato a non formulare parole tipo :” Ti amo, vi amo, vi voglio bene.” se non sono veramente... in toto sentite". Facile è scrivere vi amo, ma il difficile è veramente amare.

A volte sono rustica, a volte mi sento amorevole, ma ciò che sento .è ciò che E' ..

Chi mi frequenta da venti e più anni... dice che sono una persona che non mente, ritengo sia vero, anche perchè, solo oggi, me ne sto veramente rendendo conto in modo consapevole.

Per me è naturale, spontaneo, porre al primo posto SELEZIONATE parole che possano esprimere il mio più intimo desiderio di …..parlare di DIO.

 

PENSIERO-PAROLA -AZIONE........ESATTAMENTE IN QUEST'ORDINE...

Essere coerenti al pensiero è già un miracolo ma se riusciamo...anche a mantenere la parola data, allora è DIVINO... Le fondamenta per costruire un'individualità lineare è “ESSERE ONESTI con se stessi TUTTE LE VOLTE CHE  E'...... UMANAMENTE POSSIBILE.”...

NAMASTE' VIRAMOSmile

Login utente

test