RAZIEL POTENZA DELL'AMORE E DEL SAPERE... ARCANGELO DEL CORO DEGLI ANGELI CHERUBINI .

RAZIEL E' L'ARCANGELO CHE HA RISPOSTO ALLA DOMANDA:

"CHI E' L'ANGELO CHE MI E' VICINO NEL MIO ATTUALE CAMMINO?

VIRAMO

**********************************************

Cherubini : il capo dei Cherubini e' l' Arcangelo Raziel

guardiani delle stelle fisse, custodi delle memorie celesti e dell'Arca dell' Alleanza. Sono i dispensatori della sapienza. Prima della caduta il loro capo era Satana. il mondo dei Cherubini e' quello della musica delle sfere  cioe' quella che si esprime attraverso i pensieri, i sentimenti, i gesti armoniosi, in tutte le circostanze della vita.

RAZIEL

******************************************************************************

POTENZA DELL'AMORE E DEL SAPERE

ARCANGELO DEL CORO DEGLI ANGELI CHERUBINI

.

L’Arcangelo Raziel è, per gli Esseri Umani, l’aspetto comprensibile, visibile, della Divinità. Egli è colui che trasmette le Virtù Divine, il Cammino che conduce al Creatore dell’Universo; egli applica concretamente e visibilmente la Volontà invisibile.

Raziel è l’Iniziatore, la scintilla attiva e permanente destinata ad accendere, a infiammare la nostra Coscienza. Il suo influsso, diretto alla scoperta della Verità, non si risolve nell’intelligenza attiva, nel mondo del Pensiero, ma attraverso la rivelazione diretta e immediata, al pari del bagliore di un lampo.

Egli ha il compito di apportare ai ricercatori della Verità il dono provvidenziale, la ricompensa dovuta al loro sforzo di ricerca: è lo strumento vettore dei nostri desideri, colui che li orienta verso obiettivi sublimati, infondendo in essi una dose ingente di Volontà. In questa pulsione ed elevazione dei nostri sentimenti verso l’Alto per mezzo dell’Amore, si verificherà una frattura tra noi e ciò che si situa in Basso.

Tale frattura, generata da una forza distruttrice, è nondimeno dovuta alla nostra elevazione in rapporto al livello nel quale noi ci trovavamo. Sotto l’aspetto materiale, l’Arcangelo, a causa del suo Amore traboccante, è l’aspetto distruttore di quanto è multiplo, diverso, perverso…. l’oscurità è costretta a convergere sull’Oscurità, affinché brilli la Luce. La sua energia vanifica tutto ciò che è in contraddizione con il Piano della Creazione, tutto ciò che ostacola il progredire dell’Opera Divina: egli è nemico di tutti coloro che vivono calpestando le regole cosmiche e divine.

Allo scopo di illuminare il nostro cammino verso la Perfezione, Raziel ci accorda la Saggezza (e il Sapere) che ci guida verso la conoscenza della Verità, così che ci sia dato di applicarla con Amore in seno alla Società che ci circonda. Egli ci porta a desiderare l’Unità: quanto è diverso è destinato a unificarsi, a "essere Uno".

www.angelologia.it/arcangeli.htm -

NAMASTE'  VIRAMOSorridente

Login utente

readme