LA RICERCA DI SE'...

Quando il viaggio si spinge dentro di noi, si possono trovare paesaggi inaspettati. E' incredibile pensare che ciò che meno conosciamo è la cosa che abbiamo più a portata di mano. Il nostro mondo interiore può riservarci piacevoli sorprese se iniziamo un cammino di ricerca. Sulla mia strada ho incontrato Osho. Le sue parole risuonano come Verità alle mie orecchie. Non insegna una dottrina, non da delle spiegazioni, non ha dei dogmi. Ti spinge a sperimentare e a scoprire da solo quello che hai dentro.

E lo fa cercando di farti trovare il tuo personale e unico cammino, insegnando centinaia di metodi di meditazione. E non è detto che meditare voglia dire solo star seduti in una posizione impossibile, per ore in silenzio. Meditare vuol dire anche saltare, urlare, danzare, scuotersi, correre, e quant'altro. Sta ad ognuno trovare poi il metodo che più gli si addice. Osho insegna solo a cercare dentro di te. Ascoltare il silenzio interiore, e scoprire un Universo di Pace.

www.andrash.it/ricerca/osho.htm - 10k -

 

 

La più grande libertà è la libertà di se stessi da se stessi. Di solito restiamo inconsapevoli del fatto che noi stessi siamo le più strette catene e i più pesanti pesi sulle nostre spalle.

Per conoscere l'esistenza devi trasformare il tuo essere in uno specchio. Le ombre dei tuoi pensieri distorcono la mente. Ma quando i pensieri si calmano e la mente si svuota, lo specchio, che è in grado di riflettere la Verità, all'improvviso è presente.

Se c'è oscurità interiore, la luce esterna non sarà di alcuna utilità.

"Chi sono?" chiedi. Chiediti piuttosto "Dove sono?". Cerca l'io, cercalo in te stesso. Quando non riuscirai a trovare questo io da nessuna parte, capirai chi sei. Il segreto di chi sei si trova nell'annientamento dell'io.

L'uomo è un viaggio, un viaggio verso l'infinito. Nietzsche ha detto: "Questa è la grandezza dell'uomo: egli è il ponte, non la meta."

L'esperienza della Verità non è né un pensiero, né una sensazione. E' un vibrare e un palpitare di tutte le componenti vitali del tuo intero essere. Non è in te; tu sei in lei. E' tutto il tuo essere, non solo un'esperienza che ti accade. E' dentro te stesso, ma è più vasta di te perché vi è inclusa anche l'intera esistenza.

Ti spingo ad accendere la lampada del libero pensiero nella tua vita. Non diventare schiavo di nessuno accettando i suoi pensieri. La verità appartiene a chi è maestro di se stesso.

 

 

 

Login utente

test