THE SECRET.....

Domanda

Caro
Roberto voglio per prima cosa complimentarmi con te e ringraziarti per
le belle cose che scrivi. Seguendo i consigli che tu dai su questo sito
ho comprato ''Come mettere in pratica il potere di adesso'' e l'ho
trovato davvero utile, per caso poi ho trovato The Secret, vorrei
conoscere una tua opinione su questo libro che tanto successo sta
riscuotendo. Ciao

Risposta

Ho
sperimentato personalmente le affermazioni contenute nel film (e nel
libro) “The Secret”, e non posso far altro che confermarne la
veridicità…

La “legge di attrazione”: i nostri pensieri, sostenuti da un
atteggiamento interiore adeguato, ci consentono di realizzare ogni
nostro sogno e desiderio, di creare la realtà desiderata…

Del resto, Tutto è Uno… Quell’”Uno”, “Dio”, il Tutto… siamo “Noi”… di
conseguenza, il potere che possediamo è immenso, e ci permette davvero
di compiere imprese prodigiose e raggiungere traguardi straordinari, se
lo desideriamo con tutto noi stessi…

Dobbiamo fare, comunque, alcune considerazioni…

- Tutti i Maestri spirituali conoscono il “segreto”, ma nei loro
insegnamenti non hanno mai ritenuto opportuno enfatizzarne troppo
l’importanza… Perché?
E’ molto semplice. La nostra mente si “divide” in una parte conscia e
in una parte inconscia. Utilizzando la nota metafora dell’iceberg, la
coscienza corrisponde alla piccola parte di ghiaccio emergente,
l’inconscio alla massa glaciale molto più grande situata al di sotto
della superficie del mare… Se noi dirigiamo con intensità i nostri
pensieri (consci) verso un determinato obiettivo, ma allo stesso tempo
le nostre pulsioni inconsce (molto più potenti) ci spingono verso la
direzione opposta, o verso un coacervo di direzioni “casuali”, è facile
immaginare quale risultato potrà scaturire dalla nostra debole azione
consapevole… Ad esempio, se un cantante di talento concentra a lungo i
propri pensieri sul “visualizzarsi” nell’atto di firmare un contratto
discografico con una importante major, ma la sua più potente energia
inconscia, sotto forma di ansie e paure, lo fa puntualmente battere in
ritirata di fronte agli ostacoli che dovrebbe superare per raggiungere
l’ambito traguardo, il risultato sarà scadente…
Il sapere di possedere un potere immenso non è molto utile se non
possiamo gestirne la parte maggiore consapevolmente… L’inconscio
prevarrà sempre sui nostri pensieri se prima non ne riduciamo la
consistenza accrescendo la nostra consapevolezza… Perché la “legge di
attrazione” funzioni, è necessario crederci con “tutto” noi stessi, se
l’inconscio “non ci crede”, la esigua parte conscia non sarà
sufficiente a “creare” la realtà desiderata…
Per questa ragione, i Saggi hanno sempre scelto di focalizzare
l’attenzione sulla crescita della consapevolezza e non sul potere che è
in noi… I Maestri sanno che mentre la consapevolezza gradatamente si
espande e la nostra essenza si cristallizza, il “segreto” comincia a
rivelarsi a noi in modo naturale e se ne inizia a fare uso
spontaneamente e nei modi e nelle forme più appropriati…

- Altra considerazione… In mancanza di un sufficiente livello di
consapevolezza, difficilmente si arriva a comprendere che il desiderio
fondamentale che dovremmo cercare di realizzare utilizzando il
“segreto” è…: conquistare l’”assenza di desideri…”
L’unico obiettivo che può donarci davvero una felicità vera e stabile
è, appunto, raggiungere la felicità, e cioè la Verità, la Comprensione,
l’Accettazione totale, l’”assenza di desideri” (trasformando i desideri
in “preferenze”). Il raggiungimento di qualsiasi altro obiettivo si
rivelerà inutile, non risolutivo… George Best, uno tra i più grandi
calciatori inglesi (a lui si attribuisce la frase “ho speso i miei
soldi in macchine veloci, donne e alcool... il resto li ho
sperperati...”) ha certamente “attratto” il successo che desiderava, ma
se avesse dedicato più tempo ed energie ad “attrarre” soluzioni contro
la dipendenza da alcool forse sarebbe stato meglio… Platini o Paolo
Maldini hanno, al contrario, dato la priorità a una maggiore saggezza,
e questo non ha impedito loro di “crearsi” una carriera da grandi
giocatori…
L’obiettivo prioritario dovrebbe essere il raggiungimento di una
maggiore Consapevolezza, Saggezza, Verità… soltanto così potremo
assicurarci maggiore serenità e gioia… Poi, contestualmente, nessuno ci
vieta di utilizzare il “segreto” anche per toglierci qualche “sfizio”
mondano…
Ma la stragrande maggioranza delle persone, ancora schiava del proprio
ego, come credi che cercherà di utilizzare il potere immenso che scopre
di avere…?

- Terza considerazione: the secret è, in fondo, the secret of Pulcinella…
Moltissime persone, senza conoscerne l’aspetto “mistico”, utilizzano il “segreto”…
Come credi siano arrivati alle Olimpiadi di Pechino i 10.500 atleti
partecipanti se non desiderandolo con intensità e “visualizzandosi”
raggiungere questo impegnativo traguardo…? Credo che un pò tutti
sappiano, anche inconsciamente, che concentrarsi intensamente su un
obiettivo e muoversi con determinazione per raggiungerlo aumenti di
molto la possibilità di farcela…
La "legge di attrazione", ad ogni modo, deve tener conto anche delle
altre leggi che governano la nostra realtà… Ad esempio, se concentriamo
i nostri pensieri otto ore al giorno per dieci anni con l’intento di
arrivare (senza mai mettere un dito sul pianoforte) ad eseguire
dignitosamente il Mephisto Valzer di Liszt, al massimo, nel 2018, sul
pianoforte potremo ballarlo un valzer di Liszt…
Si deve tener conto, poi, anche degli effetti della stessa “legge di
attrazione” espressa dagli altri miliardi di persone, che possono
influenzare l’esito delle nostre “richieste” interiori…: se, ad
esempio, desideriamo conquistare, con tutto noi stessi, l’incantevole
nuova inquilina del palazzo, ma lei, con tutta se stessa, preferirebbe
farsi passare sopra da un cingolato piuttosto che condividere anche un
solo breve attimo della sua esistenza con “quello del terzo piano”…
quale “tutto se stesso” prevarrà…?

Detto questo, rimane il fatto che il potere in noi esiste realmente, ed è sconfinato … Cerca solo di farne buon uso… ;-)

ciao Francesca :-)

www.roberto96.net

roberto

Login utente

test