brunella

Informazioni Personali

Biografia

Sin dalle Medie ho desiderato chiamarmi  Brunella,aveva un bel suono e,soprattutto,non era mai stato usato né in modo ironico,né con cattiveria.Era mio,solo mio e dell'Esistenza, che subito l'ha approvato e definito "delizioso".

Era la prima volta che una mia decisione veniva accettata ed apprezzata senza alcun distinguo.

E per avere questo, avevo dovuto prendere decisioni non facilmente comprensibili alla mia famigli ed al gruppo,molto formale,a lei affine,ma io soffocavo,volevo orizzonti più ampli ed aria pulita.Principalmente volevo conoscermi:chi ero?,cosa sapevo fare?Ma per me era chiarissimo che l'orizzzonte che era stato preparato per me,io proprio non lo volevo.Volevo sperimentare le mie capacità rompendo quelle catene primigenie.

Ed allora a capofitto mi precipitai a 500km. di lontananza,fra persone sicuramente non amiche,fra grandi problemi:economici,di salute,di angosce varie e terribili.Ogni notte o quasi per poter dormire mi raccontavo una favoletta per rasserenarmi....e tutto questo per arrivare sulle sponde della mia novella Itaca,il fresco e pulito laghetto di Borima. Quel laghetto, da tempo nel tempo, attendeva il mio approdo.La mia anima non ne poteva proprio più e questa arsura è testimoniata dal fatto che nulla ha più potuto fermare la mia assidua presenza per ricevere l'acqua battesimale che inesauribile in lei si riversa dalla sorgente purissima:è una sorgente cristica.

Cronologia

Membro da
11 anni 16 settimane

Login utente