Domanda posta il 10- 10- 98 -dopo aver assistito alla conferenza di Igor Sebaldi sui maestri invisibili.. Siete voi che mi parla

Domanda posta il 10- 10- 98 -dopo aver assistito alla conferenza di Igor Sebaldi sui maestri invisibili.. Siete voi che mi parlate?

Si cara, noi esistiamo, siamo sempre esistiti al tuo fianco e abbiamo partecipato alle tue evoluzioni in questo tuo corpo. Molte volte ti abbiamo avvicinato e tu captavi la nostra presenza, anche se il tuo solito comportamento disattento non ti faceva soffermare a chiederti il perché di cosa stavi ascoltando. Andavi oltre, anche se a volte ti chiedevi ma poi dimenticavi.

Ora l’attenzione si è più raffinata e ancora di più dovrà affinarsi, è un lungo cammino, ma il tempo non ha nessuna importanza.

Qui non tempo e noi, amici del sottile, ti seguiamo, ti amiamo e a volte ci divertiamo per la tua comicità innata di bimba che ci diverte e ci fa BENE.

Tutti ti aiutiamo a crescere in consapevolezza e nel sonno ci incontriamo e insieme discutiamo.

Tu parte di noi , noi parte di te. Chiamaci pure come preferisci, non è importante.

Meraviglioso è che tu ora sei consapevole della nostra presenza al tuo fianco.

Piano, piano, il “lavoro” diventerà sempre più facile perché sarai sempre più sensibile nel captare le nostre vibrazioni.

Dolce ragazza noi ti amiamo, ti sentiamo e a volte ci tocchiamo.

Il tuo cuore pulsa nella compassione? Noi siamo li.

Il tuo cuore pulsa nella gioia? Noi siamo li.

Ora cominci a sentire e vedere che guidiamo i tuoi passi verso tasselli importanti ; ogni tassello completato va a riempire spazi vuoti e questo è illuminare il cammino del grande ritorn

Marinella..{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

readme