Ho paura.......( C'E' POSTA PER ALESSANDRA )

Mari,

Sto prendendo coscienza di me, mi piaccio, riesco a non più paragonarmi ad altri, ricerco fortemente tutte le mie emozioni e sensazioni per scoprire sempre più chi sono, mi sento più sicura di me.....eppure...... ho paura.

Ho dimenticato il messaggio della voce di questa mattina, perchè? Mi sono risposta che è  paura di affrontare il problema.

Il mio inconscio cancella i suggerimenti che potrebbero servirmi per avere ancor più coscienza di ciò che è, che fare? Per vincere la paura devo affrontarla con coraggio.

 

Chiedo aiuto!

Grazie

Ale

Ciao Ale, sapessi come mi ci

Ciao Ale, sapessi come mi ci ritrovo in quello che scrivi.

Troppe volte ho pensato che gli altri erano migliori di me, perchè secondo la mia testolina, tutti erano bravi ad affrontare varie situazioni e io no.

Quanta svalutazione di se.

Ti posso dire che per me prima non era paura, era TERRORE.

Poi ho capito che non era questione di coraggio immediato, sai l'impulsività fa fare o dire cose alle volte sbagliate, ma era, ed è il mio inconscio che ha paura delle conseguenze.

Saranno anche paure infondate, però ancora vivono in me.

Datti tempo non avere fretta, ogni persona ha i suoi tempi, non devi dimostrare niente a nessuno, se non a te stessa e al più ALTO.

Vedrai, una mattina ti alzi e sei pronta per agire in consapevolezza e la tua paura in quella specifica cosa si sarà dissolta.

In quell'istante tu sarai all'altezza di sostenere la tua azione e le tue parole senza paura delle conseguenze.

Un grande incoraggiamento da chi paure ne ha ancora tante.

Ti voglio bene Alessandra, guarda in alto e sorridi.

Con affetto Danila

Carissima Danila, sei

Carissima Danila,

sei l'apripista, questo è stato assodato.....

Ricordo quante volte hai detto: "....con i miei tempi...."  hai saputo aspettare ed il risultato è arrivato, ma i miei tempi sono lunghi, ed è anche l'attesa che mi logora.

Mi chiedo: quando finalmente sarò in grado di...? Oggi ogni mio fallimento mi sconforta e non so proprio come darmi coraggio. Mi dico che lamentarmi non risolve niente ma il mio cuore è triste e vorrei tanto nascondermi.

Cerco di scoprire le mie paure, quando riesco a catturarne una mi sembra di aver aperto una porticina, ma poi ne ritrovo altre di vecchia data che si ripresentano e che pensavo di aver superato. E' un lavoro lungo, ma sto lavorando.

Il coraggio, il coraggio, il coraggio, mio caro coraggio dove sei? Comunque sia voglio proseguire a testa alta, forse l'esistenza ha bisogno di me, in questo momento, così come sono, forse i miei errori hanno uno scopo, chi può dirlo? Sono monitorata  dall'alto e questo non dovrebbe scoraggiarmi perchè ogni fallimento è l'inizio, forse, di una consapevolezza che probabilmente il mio inconscio ha captato.

Buona serata e grazie

Ale

Sono resistenze della vecchia

quercia Scorrano

 

Purificazione, chiarificazione e guarigione

L’umano, secondo il suo essere è un abitante del cosmo.
Con l’aiuto delle sue forze cosmiche e dei suoi aspetti divini
riesce a sciogliere i blocchi spirituali del paesaggio.
Le forze rigeneranti della natura possono agire di nuovo
e le forze cosmiche del rinnovo possono affluire.

((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((

 

Sono resistenze della vecchia energia che non vogliono morire. {#emotions_dlg.wallbash}Diciamo che alcune radici ancora trattengono l'albero al terreno.. E' solo una questione di tempo.. ma la determinata azione del contadino che ha deciso, non solo di abbattere l'albero ma di sradicarlo dal terreno, non potrà l'albero non sottostare alla volontà del contadino.

Penso che pure l'albero abbia paura... {#emotions_dlg.glurps} ma se una volontà superiore, determinata, ha deciso che quell'albero malato non è più utile alla collettività... nonostante sia cosciente del dolore che causerà all'albero, verrà comunque tagliato per far posto ad un nuovo albero = energia....

Accogli le onde dell’amore rinfrescante, il cui scopo è spegnere il dolore del fuoco delle tue vie terrene, terminando la prigionia dei tuoi sentimenti che ti tengono ancora ( per poco) legata a vecchi e obsoleti schemi mentali

Pronuncia il nome di Cristo e chiedi il suo accompagnamento.

Dunque coraggio !!! Pur comprendendo il naturale timore del momento... la Natura esige un cambiamento costante..E' la vita...{#emotions_dlg.wub}

Buona rinascita ....La libertà ha sempre un prezzo...{#emotions_dlg.thumbup}

{#emotions_dlg.salut}

La libertà ha sempre un prezzo

ed è questo prezzo che sono riuscita a scansare, sino ad ora.

Quante volte ho girato il volto per non pagare, per non fare i conti con le mie paure! Pensavo che ciò che sentivo fossero solo lucubrazioni della mia mente.

Quante volte non ho dato retta al mio vero sentire perchè pensavo che altri fossero in grado di risolvere i problemi meglio di me.

Quanta svalutazione mi sono buttata addosso!

Ora piano piano, doce doce, sto rinascendo dalle mie stesse ceneri come una salamandra, e piango nel constatare che non sono proprio una stupida come mi credevo.

Riesco a volermi bene, l'Esistenza mi segue passo passo ed è questo che mi aiuterà ad affrontare quei timori, che per altri possono sembrare inezie, ma che sono pesati su di me per una vita.

Molte volte mi sono chiesta se queste mie paure fossero veramente mie oppure se ciò deriva da esempi conosciuti nell'ambito famigliare; mia madre era piena di paure e allora penso che forse parecchi timori mi sono stati insegnati.... ma il risultato non cambia.

Scrivo per darmi coraggio e per ricevere da voi, amici tutti del forum, quel poco che mi manca per giungere alla soluzione di ciò che mi sta a cuore...

Buona giornata a tutti e che Dio ci benedica!

Come sempre, grazie Mari

Ale

AMICHEVOLEZZA

Ciao Ale, ho messo l'immagine Amichevolezza perché la conosciamo bene e perché in questo momento siamo tutte impegnate a sradicare le radici = egregore che non vogliono mollare la presa.

Ecco allora la PAURA che ci fa desistere dal compiere l'azione risolutiva. Se vogliamo guardarla bene questa paura non è nemmeno ben definita.

L'ho compreso ieri quando ti dicevo che in questo momento ho paura di tutto e tu mi hai risposto "FORZA non mollare", ma in fondo non è che stavi parlando a te stessa ?

Per me questa è amichevolezza: stare vicini anche nei momenti bui, consapevoli che condividiamo lo stesso terreno, la stessa aria, che veniamo bagnate dalla stessa pioggia, scaldate dallo stesso sole. In definitiva ciò che ci succede non è mai disgiunto dagli altri.

Forse è proprio vero che l' UNIONE FA LA FORZA e che è questa l'intenzione che le nostre anime hanno scelto mettendoci in condizione di fare gruppo.

Pensa quante strane "coincidenze" per ottenere questi incontri !

Dunque, niente paure, gli aiuti non ci mancano e non ci mancheranno mai.

Con amichevolezza     NORI  {#emotions_dlg.cuore} 

ti voglio bene

Nori,

ti voglio bene, mi voglio bene...

E' proprio vero quelle parole le dicevo a me stessa... ma non me ne sono nemmeno resa conto però, mentre le dicevo, ora ricordo, sentivo dentro di me LA FORZA.

Siamo belle, Nori, siamo puntini luminosi, siamo amiche e  siamo anime in cammino!

 

Grazie e buona giornata.

Ale

Login utente

test