La rabbia..( C'E' POSTA PER LILLA )

A volte quando si molto arrabbiati vomitiamo la nostra rabbia sugli altri e molto spesso su chi davvero tutto ciò non se lo merita soprattutto perché non c’entra per nulla…

 

Mi chiedo: perché siamo cosi codardi da non riuscire a tirare fuori la nostra rabbia con la o le persone in questione? E’una forma di paura inconscia magari di perdere le persone in questione? O è semplicemente un modo per scaricarla al momento per poi farla crescere ancora di più a dismisura? Grazie Lilla

Con che diritto!!!!!!!!!!!

Il Maestro Osho ha insegnato a vomitare la propria rabbia DA SOLI...Non ha detto di vomitarla su chi ti è vicino... solo perchè non hai l'attenzione di non coinvolgere nel tuo vomito mentale, chi ha la sfortuna di viverti accanto.....Diciamo semplicemente che, è un tipico caso di maleducazione.

Dunque, se questo succede, posso dirti che, chiunque così si comporta, non è altro che un grande maleducato.. Tutto qua.

Come vedi, tutti i possibili ragionamenti psicologici, si riducono a questo.

Non permetterlo mai più, semplicemente gli dici di volgere altrove la sua cacca.

Posso capire il bisogno urgante di defecare, ma non accetto che riempia il mio sacro corpo dei suoi escrementi...Non ci sono scuse, solo un disinteresse del proprio fetore..

Namastè  ...Ciao!

Login utente

test