RIEDUCAZIONE

Cara Viramo,

oggi sono tornata al lavoro, t sto scrivendo da qui.

la sensazione è bellissima, stamane come Angelo guida ho estratto il Piano Divino..e che vuoi di piu? quando sono entrata nella mia stanza è come se l'avessi lasciata un secondo prima, non  4 mesi fa.

L'energia che c'è qui è fresca e pulita. sto bene non si ristagna oggi, non c'è tensione. ho gia creato i miei atti, e creare per me, è tutto: è la mia libertà di pensiero espressa per aunto mi è possibile.

sono felice di non essere più a casa mia e questa sensazione oggi me la voglio portare dentro, in questo ambito me la voglio portare dentro.

Vedo anche una cosa. Ho assolutamente bisogno di rieducarmi a ricevere. a volte mi sento impacciata a ricevere. sono stata cosi educata a dare che devo inchinarmi e avere l'umiltà di imparare a ricevere. mica si può essere sempre cosi egoisti verso se stessi.

Io te lo chiedo per favore esistenza di aprirmi al flusso ad essere meno egoista verso te e me, e poi Mari ma che cos'è un risvegliato???

(come puoi costatare oggi ho scritto tanto e come posso costatare scrivo in maniera diversa, Dio solo sa quante persone sono dentro di me).

Bacione one one one....

Marea e tutti gli altri personaggi

Ciao Mari, ho bisogno di una

Ciao Mari,

ho bisogno di una conferma sul mio  modo di essere presente.

Preferisco ancora chiedere al dottore se mi sto comportando bene durante la riabilitazione piuttosto che fare di testa mia.

Sto bene, bene. Mi sento in un grembo materno, sento che la terra mi sostiene.

parti di me sono come imbambolate sonnecchiose, come se avessi bisogno di dormire. Mi sto lasciando trasportare dalla barchetta, non ho più mezza certezza. Allora spaesata mi guardo un po in giro e respiro respiro respiro.Di notte dormo come un ghiro e t sogno, sogno il gruppo.

Va tutto bene dottore?

Ah!in ultimo continuo a parlare con la parte più fragile di me le dico che non è sola e che mò ci sono io e Dio a proteggerla.Non esiste più nessun  problema.

E'ok?

un grande bacio.

P.s. grazie, e la parcella la pago all'esistenza?

Marea

 

QUELLO CHE POSSO DIRTI E' CHE........

Siete voi, sei tu... che stai percorrendo coraggiosamente il tuo personale cammino. Certamente non è una parete facile, anzi!

Il coraggio è una componente importante per reggere e le difficoltà che si possono incontrare, sono sempre paragonabili alle proprie possibilità.

. Se fossi la guida incaricata a guidare la cordata potrei dirti che sei una rocciatrice caparbia, e che nonostante qualche imprevisto passaggio di grado superiore, sei sempre comunque decisa a continuare.

Che dirti, ciò che posso vedere è il vostro stile, la vostra volontà e determinazione a raggiungere la meta un giorno prefissata.

Per me sei a buon punto, i vari nuovi passaggi saranno superati dal modo in cui ascolterai la tua guida, che con attenzione e amore ti istruisce man mano.

Andiamo avanti con quella passione che solo chi (come me) ama la montagna può capire.

Io ho fiducia anche per voi.. Ciao, Namastè  Viramo...Sorridente

 

Ok, bene. ho bisogno di un

Ok, bene.

ho bisogno di un chiarimento.

Quando dici "le difficoltà che si possono incontrare, sono sempre paragonabili alle proprie possibilità." significa più difficolta incontri piu hai le capacita per risolvere ?

Cosa significa" nonostante qualche imprevisto passaggio di grado superiore",

So intuirlo e immaginarlo come un'onda piu grande che sovrasta l'onda piu piccola (cambiamento energetico) che rimane sotto per forza di cose, è questo il senso?

Grazie mille,

Marea

 

Cosa significa" nonostante

Cosa significa" nonostante qualche imprevisto passaggio di grado superiore",

Puo significare che mentre sei impegnata in un passaggio impegnativo, improvvisamente può accadere di sentire prudere fortemente il basso lato B. In quel momento, a causa del prurito, pui deconcentrarti= avere altre priorità. In questo caso l'attenzione, la concentrazione cala...ok?

======

Quando dici "le difficoltà che si possono incontrare, sono sempre paragonabili alle proprie possibilità." significa più difficolta incontri piu hai le capacita per risolvere ?

===========

Qui dipende sempre, se qualcosa d'altro non subentri a distogliere la tua attenzione.

Comunque la guida ha già calcolato che tu sei in grado di superare quelle nuove difficoltà.

Ricorda che tutto ciò che incontri è comunque uno stimolo per spronarti a risvegliare ciò che è già in te.

Ciao macchiavellina ..Sorridente

Eh Grazie Viramo del

Eh Grazie Viramo del chiarimento,

e buon lavoro!

a presto,

Marea sempre meno machiavellina (sperem)

 

E'.......

Il risvegliato è colui o colei che non si riconosce solo nella psiche_corpo, ma va ben oltre.E' colui che sa di essere un puro Spirito= TOTALE IDENTIFICAZIONE.

Noi siamo in coma vigile, non siamo più in coma profondo ma iniziamo a percepire i SUONI del DIVINO.

Dal coma vigile ci si può improvvisamente risvegliare, ma ci vuole il tempo che necessita.

Ciao alta e bassa... Marea Sorriso

 

Caro Maestro, grazie per

Caro Maestro,

grazie per la risposta. Lo spirito è energia vero? 

ho appena letto la legge dell'attrazione, sono consapevole di trovarmi ad un punto di inghippo.

mentre mi accingo ad esporti l'inghippo già mi viene il vomito.

so (per quanto mi è dato da sapere) perchè posso sabotare i miei desideri.

ho paura con la mia inesperienza di fare male alle persone.

sono consapevole anche che questa è stupidità, perchè è proprio con la parte intelligente che dovrei affrontare questa paura che come vedi e sai si materializza ogni volta che sono ad una passo dal realizzare i miei desideri, mi è stato detto di pregare e cosi faccio e farò.

questa è la mia paura. e la combatto lavorando, cosi almeno assumo conoscenza.

Viva Gesù, o meglio: Cristo vieni a vivere al mio posto.

Marea

Login utente

test