PERCHE' ORA DEVO MEDITARE SULLA RECETTIVITA'? 8...12...98

PERCHE' ORA DEVO MEDITARE SULLA RICETTIVITA'?

Ascolta figlia mia, giunto è il momento di aprirti all'ascolto, lascia cadere la tua mente solo cosi potrai essere recettiva, è un modo semplice lineare per diventare un canale, un ventre. Le frequenze = parole potranno cosi plasmarsi e giungere a te in equilibrio. Ama tutto ciò che ti circonda, non separare come di solito viene fatto e vedrai come tutto potrà semplicemente fluisce.

Diventa come creta da plasmare nelle mani di DIO. Fiducia in te piccola creta, non dubitare più di te e di Colui che modella, solo cosi l'Artista potrà creare la sua opera. L'esistenza prodiga è al servizio dell'uomo e l'uomo deve rispettare la natura e le sue Leggi che sono espressioni del Divino. Affida i tuoi desideri al vento certa che li accompagnerà dove tu desideri mandarli. L'universo è come un caldo ventre quello che in esso vibra è perfetto. Entra anche tu con tanti altri nel grande ventre e troverai la pace, la quiete, che da sempre desideri. Ecco perchè l'uomo deve realizzare i desideri, essi cambieranno molte forme prima di diventare il DESIDERIO= DIO

Senza i desideri come è possibile all'uomo ritornare alla sua amata vera CASA?

Vari sono i tempi, si inizia con la semina, l'attesa e alla fine il raccolto,ogni passaggio è perfetto esattamente cosi come è; solo l'uomo ne può alterare il perfetto equilibrio.

In questo passaggio stai vivendo l'attesa, sii fiduciosa e gioiosa nell'attesa del raccolto.

La grande MADRE riconoscerà il tuo frutto unitario privo di orgoglio e con il suo amorevole liquido amniotico lo proteggerà nutrendolo in saggezza e dissetandolo alla luce consapevolezza.

Sii passiva come la creta, ma pronta e recettiva al richiamo d'amore della GRANDE MADRE..

 

GRAZIE...{#emotions_dlg.cuore}

Login utente

test