DALLA FIABA INTITOLATA ” L’ INCONSCIO “ .... il SENSO....

 Dalla fiaba intitolata ” L’ INCONSCIO “ che avevamo letto nel 1998 e dove il finale diceva:Lascia che coloro che vogliono realmente conoscere si avventurino essi stessi nella foresta ove, nei profondi recessi delle loro menti e dei loro cuori, potranno sentire il vento, gustare la pioggia e lasciare che la dolce saggezza della legge naturale guidi il loro cammino.”

Marinella chiede alla  " Voce di dirci il “senso” di come loro lo vedono:

RISPOSTA..

Il senso è “ lascia che ognuno pensi a sé, non limitare Dio.” Egli conosce sia i tempi che i modi. Ogni creatura quando sarà pronta a riconoscere chi veramente è, riceverà dall’ Universo tutti gli ammaestramenti possibili per crescere.

Sia nel silenzio che nel frastuono, l’uomo può ricordare. Ci sono momenti che il suono, il rumore, sono necessari per rimuovere energie particolari, in altri momenti invece il Silenzio è essenziale per integrare ciò che si è “ imparato”.

Valuta tu ora di che cosa hai bisogno per ricordare chi veramente Sei.

Ognuno ha la sua storia. Storia che è perfetta per quel particolare attimo di vita. Se senti che sei colma di nozioni ricerca il silenzio. Se la strada sarà giusta ne sentirai i Benefici.

Riposati cara amica, prendi fiato e prosegui nel cammino. Passo dopo passo inizierai a ricordare che la tua vera natura è multidimensionale. Ogni corpo acquista conoscenze continuamente.

Identificarti solo nel corpo materiale è limitante, ormai, per te. Lo spazio ti chiama, i tuoi maestri attendono con infinita pazienza il risveglio della CONSAPEVOLEZZA.

Rilassa le tue membra e abdica all’ Universo. Egli sa ciò che più ti occorre in questo particolare momento di vita.

La Luce ti accompagna da sempre e ti illumina con tanto amore da riscaldare ogni tuo dolore.

Sei coraggiosa e sveglia; ora che poni domande autoreferenti, sarai seguita da PULSIONI CREATIVE e stimolanti.

Ho fiducia in te, dolce anima, e ti affido le chiavi della vera CONOSCENZA, quelle chiavi che apriranno, porta dopo porta, i cieli interiori del tuo Essere.

BUON VIAGGIO

******************************************************

 marinella...{#emotions_dlg.big-hug}

 

 

 

 

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.big-hug}

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.big-hug}

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.big-hug}

L' INCONSCIO...

Il termine “Inconscio” è molto ampio e ancora oscuro per la scienza. In realtà contiene almeno due cose distinte: da una parte ci si riferisce a eventi immagazzinati nella memoria e di cui non abbiamo alcun ricordo, e dall’altra parte ad un aspetto di noi che si manifesta con veri e propri atteggiamenti, pensieri, azioni, che non sono sotto il nostro diretto controllo come i tic nervosi e le fobie.

Con il termine “Inconscio” ci riferiamo alla parte di noi che pensa e agisce al di fuori del nostro controllo: una vera e propria personalità.

Questa personalità è diversa dalla nostra coscienza, dall’Io Conscio e ha una sua propria coscienza.

marinella...{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

readme