I SENSI DI COLPA MI HANNO ACCOMPAGNATA A LUNGO...FORSE TROPPO.....10....9...15

 

Avete forse sentito un fiume che progetta il suo percorso? Non credo: dato che è il terreno sottostante che lo dirige. Lui, il fiume, semplicemente segue la formazione del territorio che lo accoglie.

Oggi io sono quello che SENTO di essere, sia nel bene, che nel meno bene..Oggi non sento più sensi di colpa, oggi ho una infinita tenerezza per quella donnina- Marinella che sbagliava solo perchè non sapeva..

Questa è la mia ritrovata LIBERTA', la mia personale bellezza agli occhi sempre aperti del "mio" DIO.

MARINELLA..{#emotions_dlg.big-hug}

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

test