lettera al mio bimbo che fa il muso

Caro beppino, lasciatelo dire, sei proprio bello, anche con il muso imbronciato, anche quando pesti i piedi per terra. Sei proprio tenero. MA GUARDATI… Sei l’essere piu meraviglioso che conosco e quasi quasi mi fai anche un po’ di invidia.
E se la fai a me pensa a quanta invidia puoi fare al mondo.. He si, sono innamorato di tè, piccola meraviglia col musetto scuro.
Ma non ti preoccupare. Ho imparato qualcosa e te la voglio insegnare. Ti voglio parlare dei “GRANDI”, quelli che dicono “fai così!” “non fare cosà!” e così via. Sai perché fanno così? Perché NON SANNO FARE ALTRO. Quello gli hanno insegnato. Per loro NON UBBIDIRE VOLEVA DIRE LA CINGHIA, ANCHE SE AVEVANO RAGIONE. Per loro il “voler bene” , essere bravi, era solo SERVIRE, UBBIDIRE, FAI COSI’, NON FARE COSA’…. C’E’ DA TAGLIARE L’ERBA, CI SONO LE MUCCHE … e via di seguito.
Certo papà e mamma non sono proprio quelli che vorresti, ma però, tutto sommato, per quello che hanno passato NON SONO POI COSI’ MALE – CI POTEVA ANDARE PEGGIO.
PROVA A PENSARE: fino ad oggi noi piccoli bimbi avevamo la pretesa di essere capiti, avevamo la pretesa che chi non ha mai – e dico MAI ricevuto parole buone (perché anche i nonni sono venuti su così) potessero averne da distribuire a piene mani…
Be’ oggi te lo dico io che ti amo e te lo dico anche in nome di quei GRANDI che sono solo bambini feriti come noi e che non hanno il coraggio di dirlo. IO E TE’ SIAMO FORTUNATI. OGGI DIO CI HA FATTO LA GRAZIA DI RIVOLTARE IL VESTITO. Oggi saremo noi “PICCOLI GRANDI” a capire i “GRANDI PICCOLI”. Oggi possiamo NOI sorridere consapevoli che nelle prossime vite, potremo NOI AIUTARE LORO. Per adesso gioiamo di noi stessi e dell’amore, magari non perfetto, che abbiamo comunque ricevuto. VAI BEPPINO che si và a vedere il mondo.. DIO ce lo ha dato e guai a chi lo rovina…
NAMASTE’

risposta.

Il dirti grazie è doveroso, perchè la tua energia e la tua fede trabocca di voglia di DIO.

Questo atteggiamento ardente può aiutare coloro che ancora non hanno incontrato questo fuoco.

Dunque caro Beppino, il tempo della crescita animica è giunto. Celebra questo evento, perchè in cielo già sei stato celebrato.

Scritto dalla VoceSorriso.....

.CIAO .....NAMASTE'... VIRAMO.

==================

 

Login utente

readme