sogno stanotte

in quest'attimo di pausa, cara MARI,  t racconto il  sogno di stanotte...

ero su una landa di terra sospesa nell'aria, sotto di me il  nulla e ai confini della terra il nulla..si avvicina un cane brutto, rabbioso, con la bava alla bocca che procede verso me ringhiando, è arrabbiato con me. Lo affronto, e ho la meglio su di lui, lo scaravento oltre la terra e precipita nel profondo nulla.

sensazione: non sono spavenata, non ho paura, mi difendo e lo finisco, e stop.

quello che mi colpisce è che difendo me stessa, non attacco ma mi difendo.

soluzione: è arrivato il  tempo di non avere paura, sono guidata e accudita più che mai. il cane è arrivato per farmi paura, è arrivato perchè ho scelto.Si scelto di non avere paura.

bella interpretazione, giusta interpretazione?

un bacione,

Mirea 

Login utente

test