LE PAURE REPRESSE..( C'E' POSTA PER NORY )

Oggi dev'essere il mio giorno fortunato. Sento che il sincrodestino, approffitando della mia dichiarazione di fiducia e vedendo il marasma che mi è piombato addosso come una cascata, lascia che arrivino a me le giuste parole e indicazioni per farmi superare le rapide del fiume-vita, assicurandomi che dopo il salto nel vuoto, ritroverò lo scorrere tranquillo del fiume come si vede nella fotografia (dono di una amica).

In questo caso specifico sono state le parole del pensiero del giorno che trascrivo, che mi hanno dato una chiave di lettura del mio stato di confusione di questi giorni:

La nostra cultura non insegna un atteggiamento di comprensione verso la paura, impariamo a rinnegarla e ad andare avanti stringendo i denti. Lottiamo per presentare un’immagine che convinca, sia gli altri che noi stessi, che le nostre paure non esistono, vergognandoci di averle. Oppure ci affliggiamo e ci giudichiamo a causa loro. Ma se non abbiamo un rapporto di benevola accettazione con le nostre paure, non lo abbiamo neanche con la nostra sensibilità. E se non c’è apertura nel modo in cui affrontiamo le nostre paure non svilupperemo mai una relazione col nostro potere».

Hai paura.

In questo momento la paura è una realtà esistenziale,

esperienziale: è lì.

Puoi rifiutarla,

ma rifiutandola la reprimi.

E col reprimerla

crei una ferita nel tuo essere 

Ecco dove lavorare e che altro dire ?  G R A Z I E E E

Nori  {#emotions_dlg.smile}      

CONSAPEVOLEZZA.... ISPIRATA

CONSAPEVOLEZZA ISPIRATA NELL'ANNO 1998...

TI RISPONDO COSI' DOLCE DONNA .........BENVENUTA CONSAPEVOLEZZA.

http://www.italysoft.com/flowers/rose2.gif

****************************************************************

Presenza sei silente
nell'uomo da sempre
soffi calma senza fretta
dimenticata CONSAPEVOLEZZA.

Dolce brezza senza tempo
che conosci il mio tormento

So che vivi nel presente
oltre il gioco della mente
soffia forte per favore !!
e lenisci il mio dolore.

Sei da sempre pellegrina
mi ricorda l'io bambina..
sono sola.... quì da sempre
perchè fuggi dal Presente??

Sii una canna vuota dentro
non bloccare lo strumento!!!

Il tuo flettere è essenziale
per poter alfin suonare

Solo allora L'Esistenza
le Sue labbra può accostare
e al gioioso canto il guerriero riposare.

Dolce, calda è or la tua brezza
ritrovata CONSAPEVOLEZZA.

Ma Bodhi Viramo....

FORZA!!!!!!!!!!!  IL PORTO E' PROSSIMO{#emotions_dlg.salut}

**************************************************************

Scusate l'intromissione...

Volevo solo dire che siete Belle,

abbraccio,

Marea

Login utente

test